5 errori gravi nella configurazione degli endpoint

Gli errori di configurazione sono una lacuna di sicurezza comune. Gli esperti di sicurezza concordano2 sul fatto che errori di configurazione nei privilegi, impostazioni degli endpoint, impostazioni Internet, servizi rischiosi attivati inutilmente e configurazioni di controllo dell’accesso errate sono le cause principali degli attuali incidenti di sicurezza informatica.

L’analisi dei rischi per gli endpoint consente agli amministratori di ridurre la superficie d’attacco, limitando la potenziale compromissione e fornendo visibilità nei rischi associati agli errori di configurazione.

Questo white paper evidenzia i principali problemi di configurazione che possono mettere a repentaglio la sicurezza dell’intera rete aziendale, rappresentando il 27% dei punti di attacco più comuni.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!