Non capita spesso di vedere stampanti 3D a colori a prezzi “ragionevoli”, ma finalmente qualcosa si sta muovendo in questo settore. La novità degli ultimi giorni, presentata all’IFA 2017 di Berlino, si chiama da Vinci Color ed è proprio la prima stampante 3D a colori con tecnologia 3DColorJet attesa a breve anche in Europa a un prezzo di listino di 3599 euro.

Prodotta da XYZPrinting, questa stampante sfrutta la tecnologia Fabbricazione a Fusione di Filamento (FFF), che permette di mescolare gocce di inchiostro CMYK per colorare il filamento PLA e ottenere su tutti gli strati dell’oggetto stampato una gamma di colori molto ampia. Si parla infatti di 16 milioni di variazioni cromatiche rese possibili dalle cartucce CMYK di XYZprinting, mentre il volume di stampa massimo è di 20x20x15 cm.

da vinci color

La stampante utilizza quattro cartucce di inchiostro da 20mm ciascuna con una capacità di stampa pari a 40 creazioni a colori di 5 cm cubici (ogni cartuccia sostitutiva costerà 65 euro). Come filamento PLA XYZPrinting propone un nuovo modello sviluppato appositamente per la da Vinci Color; si tratta di una bobina trasparente da 600 grammi che costerà 39 euro.

Da segnalare anche il display a colori LCD da 5″, un nuovo sistema di filtrazione atossico e uno di “recovery” che permette di riprendere la stampa da dove si era interrotta, nel caso di un blackout o di un problema con l’alimentazione della stampante.

WHITEPAPER GRATUITI