I lunghi spettacoli di intrattenimento sono un punto fermo del nuovo anno in molti Paesi asiatici. Tra tutti, si è distinto il gala per il nuovo anno lunare trasmesso dalla Chinese Central Television (CCTV).

Allo spettacolare show, che secondo l’emittente è stato visto da 700 milioni di persone, si sono esibiti i più noti cantanti del Paese, ma hanno rischiato di essere messi in secondo piano dai robot e droni che hanno caratterizzato l’inaugurazione dell’Anno della Scimmia.

Un gruppo di 540 robot umanoidi ha ballato in perfetta sincronia sul ritmo di una canzone di Sun Nan, sullo sfondo della skyline di Guangzhou.

E’ una esibizione affascinante da guardare, e anche leggermente inquietante, soprattutto per chi teme che, in un prossimo futuro, eserciti di robot prenderanno il controllo del mondo.

E proprio quando la canzone si avvicina il suo culmine, arrivano i droni. E’ una flotta di 29 velivoli, secondo i media cinesi.

Ecco il video dello show pubblicato su YouTube: