Amazon.com ha presentato un nuovo drone attraverso un video postato su YouTube. Il design del nuovo drone si differenzia notevolmente dai modelli già presentati. Il drone ibrido decolla e sale verticalmente fino a quasi 120 metri di altezza, poi si muove in orizzontale volando come un aeroplano snello e veloce e atterra in verticale. Individuato il luogo di consegna, deposita il pacco, che viene portato all’interno della fusoliera, e poi si alza di nuovo in verticale. Nel video, l’utente viene avvisato sul tablet dell’avvenuta consegna.

Il nuovo drone può volare fino a 24 chilometri di distanza ed è in grado di “riconoscere ed evitare” ostacoli sia in aria che a terra. Amazon spiega nella sua pagina FAQ che ha sviluppato nei propri laboratori di ricerca e sviluppo più di una dozzina di prototipi di droni per il progetto Prime Air. Il rivenditore online ha centri di sviluppo Prime Air negli Stati Uniti, il Regno Unito e Israele, e sta testando i veicoli in diverse sedi internazionali.

Il lancio commerciale del programma del retailer negli Stati Uniti dipende da quando la Federal Aviation Administration (FAA) definirà le regole per l’uso commerciale di droni.

La FAA ha proposto regole all’inizio di quest’anno che potrebbero consentire l’effettiva attuazione di programmi come quelli di Amazon.com per la consegna commerciale di merci attraverso droni. I dispositivi devono comunque operare con determinate restrizioni, come un peso massimo di 25 chili, e seguire le regole che limitano i voli durante le ore di luce.