VMware Pulse IoT Center

Nel corso del Dell EMC World 2017 andato in scena nei giorni scorsi a Las Vegas, VMware ha presentato VMware Pulse IoT Center, una nuova soluzione di gestione dell’infrastruttura enterprise grade che consentirà ai team IT e OT di avere il controllo completo delle infrastrutture IoT.

Gartner stima che entro il 2020 il 90% dei progetti IoT utilizzerà una qualche forma di IoT gateway. Inoltre, la base installata di endpoint IoT di tutto il mondo è destinata a crescere dai 12,1 miliardi della fine del 2015 a più di 30 miliardi nel 2020, secondo IDC . L’IoT sta diventando una priorità per le aziende e le organizzazioni hanno bisogno di un approccio semplificato per gestire, monitorare e mettere in sicurezza l’infrastruttura e i dati.

I clienti che investono in IoT devono affrontare sfide importanti spostandosi dal proof of concept alla produzione e sono alla ricerca di un modo più semplice per tenere traccia, visualizzare, monitorare e proteggere centinaia di migliaia di diversi tipi di dispositivi connessi di ultima generazione nei casi d’uso IoT.

VMware Pulse IoT Center

VMware Pulse IoT Center punta a migliorare l’affidabilità delle infrastrutture fornendo visibilità in tempo reale dello stato di salute degli “oggetti” per consentire ai clienti di affrontare in modo proattivo le anomalie prima che insorgano. Un altro scopo di VMware Pulse IoT Center è di accelerare il ROI semplificando il modo in cui i progetti IoT vengono distribuiti e scalati e garantire la sicurezza attraverso gli oggetti, la rete e le applicazioni per proteggere ulteriormente le infrastrutture IoT e l’accesso ai dati.

Gli utenti di VMware Pulse IoT Center saranno in grado di gestire, monitorare e mettere in sicurezza on-board i diversi sistemi IoT, i dispositivi connessi e applicazioni da un’unica console, interagire tra sistemi eterogenei e dispositivi connessi con diversi hardware, sistemi operativi e protocolli di comunicazione e, infine, tenere traccia di cosa, dove e quando gli oggetti vengono aggiornati over the air (OTA) o modificati.

Da segnalare anche gli analytics dell’infrastruttura e monitoraggio in tempo reale, la possibilità di visualizzare tutti i sistemi edge, dispositivi connessi e le loro relazioni (stato, posizione, dipendenze) e minimizzare i dati esposti creando un tunnel dal data point all’applicazione mediante VMware NSX come add-on.

WHITEPAPER GRATUITI
  • Computerworld Speciale Industria 4.0
    white paper
    Computerworld Italia – Speciale Industria 4.0
    Un PDF da scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet e avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulla trasformazione in atto nel settore manifatturiero, da più parti definita "quarta rivoluzione industriale".
  • white paper
    Computerworld Italia – Speciale GDPR
    Un PDF da sfogliare online o scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet, per avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti su come le aziende devono affrontare l'arrivo del GDPR.
  • white paper
    Computerworld Italia – Speciale Data Center
    Un PDF da sfogliare o scaricare su pc o tablet per avere sotto mano le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulle principali tendenze dei Data Center: integrazione con il Cloud, approccio software-defined, ottimizzazione delle prestazioni energetiche e molto altro