IoT: nel 2023 sarà un mercato da 318 miliardi di dollari

Secondo le nuove previsioni di GlobalData il mercato della IoT a livello globale varrà quasi 320 miliardi di dollari nel 2023, con un CAGR annuale del 20%.

iot

Il mercato globale della Internet of Things (IoT), che comprende software, servizi, connettività e dispositivi, ha raggiunto un valore di 130 miliardi di dollari nel 2018 e si prevede raggiunga i 318 miliardi entro il 2023, con un tasso di crescita annuo composto (CAGR) di 20%.

Queste previsioni di GlobalData mostrano che le soluzioni per il governo, i servizi pubblici e la produzione dominano il mercato, con un 58% di opportunità nel 2018 e un minore 55% nel 2023, quando altri settori come viaggi, tempo libero e retail aumenteranno le rispettive quote. Energia e trasporti sono altri importanti settori verticali, con un 15% combinato del mercato nel 2018 e nel 2023.

Mentre i dispositivi e la connettività IoT ottengono molta visibilità da fornitori e operatori, software e servizi rappresentano chiaramente la più grande opportunità. La categoria comprende ingegneria, installazione, manutenzione e gestione dei progetti, nonché piattaforme IoT, servizi di sviluppo applicazioni e software.

Ma parliamo anche di servizi di cloud computing, machine learning e sicurezza associati alle distribuzioni IoT. Sebbene il software e i servizi continuino a generare entrate per la fine del periodo, il tasso di crescita dal 2018 al 2023 è leggermente superiore per connettività e dispositivi, in quanto i nuovi servizi LPWAN e 5G e l’aumento dell’edge computing, rispettivamente, genereranno maggiori entrate.

iot#

“I fornitori di servizi IT, i system integrator e i consulenti offrono una vasta gamma di servizi di consulenza e integrazione, mentre i fornitori di software aziendali, i VAR verticali e gli specialisti stanno fornendo applicazioni per lo sviluppo di applicazioni IoT. È troppo presto per dire se c’è spazio per tutti i diversi vendor che inseguono molti degli stessi mercati verticali, con, in molti casi, possibilità di sovrapposizione. Ciò che è chiaro è che l’IoT rimane un mercato di crescita altamente strategico agli occhi di tutti questi vendor; nonostante il fatto che alcune forme di IoT esistano da oltre vent’anni, il vero ciclo di crescita per questo mercato è appena iniziato” ha commentato Kathryn Weldon, Technology Analyst di GlobalData.

Dal lato dell’adozione aziendale, le organizzazioni stanno appena iniziando a utilizzare la IoT per qualcosa di più del controllo dei costi o della produttività e dei miglioramenti delle operazioni. Le implementazioni stanno diventando sempre più ampie e importanti e più linee di business all’interno di una determinata azienda stanno vedendo opportunità nella Internet of Things.

Le funzionalità potenziate da nuove tecnologie come la realtà aumentata e virtuale e il machine learning/intelligenza artificiale cambieranno il modo in cui le aziende utilizzeranno la IoT, con l’obiettivo finale di consentire loro non solo di migliorare gli attuali prodotti e processi, ma anche di generare nuovi flussi di entrate attraverso lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi.