Al MWC dispositivi IoT progettati per le aziende

Oltre a VR e 5G, all’evento di Barcellona diversi produttori hanno presentato dispositivi IoT pensati per uso aziendale

mwc-2017-barcellona

Il Mobile World Congress 2017 è stato una vetrina per l’Internet of Things, oltre che per le ultime novità per quanto riguarda smartphone e reti 5G. In particolare sono stati presentati dispositivi IoT progettati per aziende e amministrazioni. Ecco una selezione dei più interessanti.

Sensori per la manutenzione predittiva

harman-industrial-iotHarman ha presentato un sensore di vibrazione applicato a un motore industriale. L’azienda vende un sistema o un servizio gestito per la rilevazione di problemi su attrezzature industriali. Il software di back-end che interpreta i dati rilevati dal sensore è in grado di riconoscere le caratteristiche di un particolare motore non appena il sistema viene installato. I responsabili della manutenzione possono anche intervenire quando riconoscono un problema, sulla base alla propria esperienza, e aggiungere queste conoscenze per l’apprendimento della macchina.

Rifornimento di gas

Butano24La startup spagnola Butano24 ha mostrato un prototipo del suo sistema di sensori per le bombole di butano. Quando rileva un livello basso di butano, il sensore invia una notifica all’utente, che può attivare da remoto (attraverso un’app) una ricarica entro un determinato periodo di tempo. Nella foto si vede il cavo nero che collega il sensore al modulo che interpreta i dati e li invia su una rete wireless a bassa potenza LoRaWAN.

Un pulsante on-off

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

ActilityIl pulsante on-off sviluppato da Actility è uno dei più semplici dispositivi IoT presenti in fiera. Il pulsante è progettato per ammodernare impianti industriali con la capacità di comunicare se un macchinario è acceso o spento. Ogni volta che viene premuto il pulsante, una radio LoRaWAN interna invia un messaggio sul stato di accensione a un software centralizzato. Alcune recenti apparecchiature industriali sono già dotate di questa capacità.

Sensori ambientali

libelium-iotIl produttore spagnolo Libelium ha mostrato una serie di sensori ambientali. Nella foto è mostrato un modulo che integra sensori di temperatura e di luce, ma la società offre una gamma di più di 100 sensori. Amministrazioni e aziende possono acquistare i moduli attraverso system integrator, scegliendo tra più di 15 opzioni di rete, tra cui Wi-Fi, LTE e SigFox.

Manutenzione intelligente

ericsson-iotEricsson ha dimostrato il “cacciavite connesso” che ha introdotto quest’anno nella sua fabbrica di Nanjing, in Cina. Il dispositivo è stato sviluppato per gestire in modo più efficace la calibrazione degli avvitatori elettrici, che deve essere fatta periodicamente. Ericsson ha aggiunto un modulo di comunicazione a bassa potenza NB-IoT a ogni avvitatore elettrico per monitorare il numero di viti su cui ha lavorato. I dati raccolti consentono ai responsabili della manutenzione di intervenire solo dove è necessario, anziché agire su tutti i dispositivi in uso seguendo uno schema programmato.

Illuminazione intelligente

flashnet-iotLa startup rumena Flashnet ha sviluppato un sistema che permette di gestire in modo più efficiente l’illuminazione pubblica. Attraverso un modulo connesso a una rete wireless e montato su un lampione, per esempio, il sistema permette di accendere/spegnere la luce o regolarne l’intensità da remoto. Il dispositivo può anche memorizzare una pianificazione automatizzata per l’illuminazione, in modo che non ci siano malfunzionamenti se si interrompe il collegamento wireless. I moduli, che possono utilizzare un’ampia gamma di protocolli wireless, sono già stati implementati in Romania e a Moldova, in Ungheria. Attualmente Flashnet è in trattative con Deutsche Telekom per un possibile rilascio tramite NB-IoT.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!

AUTOREStephen Lawson
CWI.it
Con 12 milioni di lettori in 47 paesi, Computerworld è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, implementano o utilizzano la tecnologia in azienda.