Siri, Bing e Google Assistant: chi è il più intelligente?

Tre ricercatori cinesi hanno testato i sistemi di intelligenza artificiale Siri, Bing e Google Assistant per scoprire quale abbiamo il quoziente intellettivo più elevato.

speaker casalingo con Siri

È davvero curioso lo studio portato avanti da tre ricercatori cinesi specializzati in intelligenza artificiale, che hanno sviluppato un test per misurare il quoziente intellettivo dei sistemi di IA prendendo in esame Google Assistant, Microsoft Bing e Siri.

Feng Liu, Yong Shi e Yin Liu hanno prodotto questa ricerca nel corso del 2016 e alla fine dei test Google Assistant è risultato il sistema di IA più intelligente con il punteggio di 48.28, seguito da Bing con 31.98 e infine da Siri, piuttosto distaccato con solo 23.9 punti.

google assistant

Si tratta di quozienti intellettivi comunque molto bassi se consideriamo che il QI medio di un bambino di sei anni è di circa 55 e che quello di un diciottenne raggiunge 97 punti. La cosa interessante però è il miglioramento costante avvenuto con il tempo, se pensiamo ad esempio che nel 2015 il QI dell’intelligenza artificiale made in Google era di appena 26,5 e quello di Microsoft addirittura di 13.5 punti.

Evidentemente negli ultimi anni si sono spese più risorse (e non solo da parte di Google) per migliorare questi sistemi, con investimenti che si sono concentrati soprattutto sulla comprensione del linguaggio naturale e sul riconoscimento delle immagini.

Resta il fatto che affidarsi oggi a uno di questi strumenti per interagire e richiedere informazioni non dà ancora moltissime soddisfazioni, anche se la strada tracciata sta andando nella giusta direzione.