Non verremo sostituiti dalla AI

blockchain

Ci sono perni e ci sono ingranaggi. Non mi riferisco alla meccanica, bensì alle persone. Alcuni di noi si possono definire così. Gli ingranaggi trovano il proprio posto in un’organizzazione o in un gruppo; svolgono lavori tranquilli e ripetitivi, compiti che potranno in futuro essere svolti da un’intelligenza artificiale (AI), o da un robot.

Gli esseri umani che sono invece essenziali alla causa, sono i “perni”.

Comincia così, con una riflessione tratta dal libro La chiave di svolta di Seth Godin, un interessante articolo di Gary Mindchell, consulente esperto di tecnologia e fondatore di The Manufacturing Connection, pubblicato sulla rivista Automazione Oggi.

L’articolo riflette sulla necessità di rendersi indispensabili nell’organizzazione, alla luce dell’avvento dell’intelligenza artificiale in azienda.

Leggi l’articolo completo su Automazione Oggi

Se sei interessato all’impatto dell’intelligenza artificiale sul business e sulla società, non perderti AIXA – Artificial Intelligence/Expo of Applications,  il forum dedicato alle applicazioni pratiche dell’Intelligenza Artificiale. Uno spazio dedicato all’Innovazione nella progettazione, nella produzione e distribuzione, dove l’AI è da tempo integrata ed evolve a ritmi sempre più sostenuti.

Dal 4 al 7 novembre 2019 presso gli spazi di MiCo – Milano Congressi Aixa, Artificial Intelligence/Expo of Applications, forum dedicato alle applicazioni pratiche dell’Intelligenza Artificiale.

Registrati per partecipare e Utilizza il codice AIXACWI per usufruire dello sconto del 20% riservato ai lettori di Computerworld.