devops
CC BY-SA 2.0 di Matt Moor

Secondo CA Technologies saranno principalmente tre le tendenze che influenzeranno nel corso del 2017 il mondo DevOps. Questa metodologia, che aiuta ad eliminare le barriere esistenti tra i team dedicati allo sviluppo (Development) e gli addetti operativi (Operations), favorisce una migliore comunicazione e collaborazione fra le due funzioni ai fini di una maggiore agilità digitale.

I trend previsti da CA Technologies in materia DevOps non riguarderanno espressamente l’una o l’altra componente del binomio Dev+Ops, ma piuttosto aspetti quali il testing, la sicurezza e le metriche.

Sui temi della metodologia Agile e la filosofia di sviluppo DevOps, CA Technologies ha organizzato un workshop formativo il 9 febbraio a Milano. Trovate qui ulteriori dettagli e il modulo per l’iscrizione gratuita.

Continuous Testing

Mettere rapidamente nuovo codice in produzione consente di ottenere una velocità sempre maggiore, ma può anche essere l’anticamera dell’insuccesso digitale. I ritmi accelerati di sviluppo producono maggiori pressioni sulla funzione di testing, relegandola a una delle tanti fasi del Software Development Life Cycle (SDLC).

In un contesto in cui le aspettative dei clienti in fatto di esperienza digitale continuano a crescere, questo può influire sulla qualità del codice e incidere sulla customer satisfaction.

L’unico modo per produrre codice di ottima qualità consiste nel sottoporlo a test rigorosi e, soprattutto, continuare a testarlo durante tutto il ciclo di vita DevOps. I controlli non possono più essere solo prerogativa degli addetti QA (assicurazione di qualità); anche gli sviluppatori devono avere infatti gli strumenti per testare il codice e mettere i risultati dei test a disposizione dei colleghi di Operations.

devops

DevSecOps

Anche quest’anno la sicurezza continuerà a essere un argomento di grande attualità, considerata la crescente intensità e complessità degli attacchi informatici. Oltre alla velocità e alla qualità, un codice di qualità dev’essere anche in grado di proteggere gli utenti da eventuali cyber-attacchi e di salvaguardare le aziende da possibili danni reputazionali.

La validazione di sicurezza richiede però un testing speciale perché i requisiti di verifica di sicurezza del codice ricadono in una categoria dinamica a parte, ovvero un trattamento di testing da eseguire con il contributo di esperti e altri soggetti finora esclusi dal processo DevOps.

Metriche DevOps

Fino a poco tempo fa erano pochissime le aziende interessate alle metriche DevOps, ma quest’anno assisteremo probabilmente a un’adozione e standardizzazione più diffusa delle metriche di misurazione dei risultati ottenuti.

Le metriche, collettive o individuali, possono migliorare in vari modi le pratiche digitali. Quelle collettive consentono di rilevare disservizi nei processi e ottimizzare l’allocazione delle risorse, mentre quelle individuali contribuiscono a individuare eventuali esigenze di coaching e a emulare le performance migliori.

WHITEPAPER GRATUITI
  • Computerworld Speciale Industria 4.0
    white paper
    Computerworld Italia – Speciale Industria 4.0
    Un PDF da scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet e avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulla trasformazione in atto nel settore manifatturiero, da più parti definita "quarta rivoluzione industriale".
  • white paper
    Computerworld Italia – Speciale GDPR
    Un PDF da sfogliare online o scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet, per avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti su come le aziende devono affrontare l'arrivo del GDPR.
  • white paper
    Computerworld Italia – Speciale Data Center
    Un PDF da sfogliare o scaricare su pc o tablet per avere sotto mano le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulle principali tendenze dei Data Center: integrazione con il Cloud, approccio software-defined, ottimizzazione delle prestazioni energetiche e molto altro