Apple CarPlay e Android Auto a bordo delle nuove Honda Accord

Dopo General Motors e Hyundai, anche Honda integrerà le tecnologie che permettono di connettere smartphone e tablet ai sistemi di infotainment dei suoi veicoli

Honda ha annunciato che offrirà Apple CarPlay e Android Auto come funzioni native nei prossimi modelli Accord, che stanno arriveranno sul mercato nel mese di agosto.

Lo scorso maggio, General Motors annunciò che l’integrazione di Apple CarPlay e Android Auto nella maggior parte dei suoi veicoli 2016, consentendo ai clienti di connettere i loro smartphone e applicazioni con i sistemi di infotainment delle auto. La mossa di GM ha seguiva a breve distanza quella di Hyundai, che offrirà quest’anno Android Auto nella sua berlina Sonata. L’applicazione di mirroring smartphone è disponibile come aggiornamento software nei veicoli del 2015.

L’Accord 2016 sarà il primo modello di Honda e tra le prime vetture del mercato che integra sia Apple CarPlay che Android Auto, come ha spiegato la casa automobilistica nel suo annuncio.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication.     SCOPRI DI PIÙ >>

Apple CarPlay e Android Auto sono progettati per supportare l’integrazione senza soluzione di continuità con lo smartphone e offrire una varietà di nuove funzioni e caratteristiche.

Con il nuovo touchscreen da 7 pollici di Honda Accord, gli utenti possono scorrere, toccare e zoomare icone e immagini come farebbero su uno smartphone o un tablet per controllare il sistema audio del veicolo, le impostazioni di visualizzazione e altre funzioni.

CarPlay e Android Auto consentono agli utenti di applicare i loro sistemi di navigazione, effettuare chiamate, inviare e ricevere messaggi dal touch screen o con comandi vocali tramite Siri (con CarPlay).
Apple CarPlay è compatibile con iOS 7.1 o versione successiva e iPhone 5 o versione successiva.

Android Auto è compatibile con Android 5.0 e versioni successive e include Google Maps, Google Now, messaggistica, musica e altre applicazioni mobili.

I clienti vogliono che i veicoli siano integrati in modo sempre più intelligente con la loro vita basata sullo smartphone, e ci siamo impegnati a offrire questa esperienza iniziando con Accord”, ha dichiarato John Mendel, Executive Vice President dell’Automobile Division di American Honda Motor Co.