Durante l’evento Ignite Australia 2017 che si sta tenendo in questi giorni a Broadbeach, Microsoft ha annunciato l’imminente arrivo di WIP4Biz (Windows Insider Program for Business), una nuova iniziativa che ha come scopo spingere maggiormente le aziende a partecipare al programma Windows Insider per ottenere l’accesso anticipato alle build di Windows 10.

Una decisione con la quale Microsoft, oltre a incentivare la migrazione delle aziende a Windows 10, vuole consentire al personale IT di prepararsi in anticipo a tutte le novità in arrivo, in modo da non rimanere impreparato di fronte a un corposo e inaspettato aggiornamento del sistema operativo.

WIP4Biz

Non a caso Dona Sarkar, a capo del programma Windows Insider, ha raccomandato a ogni azienda di avere almeno l’1% del parco macchine iscritto nei vari Ring per il rilascio delle build preview di Windows 10. Questo anche per permettere a Microsoft di ricevere un feedback importante (se non fondamentale) proprio da parte delle aziende, in modo da migliorare Windows 10 sul versante business e da offrire alle aziende un sistema operativo plasmato su di esse.

Per ora non si sa molto si WIP4Biz, se non che Microsoft metterà a disposizione degli iscritti blog, forum e persino eventi dedicati. Il lancio del programma partirà nei prossimi mesi e, come da tradizione, avverrà gradualmente. Nell’attesa comunque Microsoft proporrà nuovi strumenti in chiave business anche nel circuito di Windows Insider standard, sebbene nemmeno in questo caso ci siano ancora dettagli precisi.