refs

Microsoft ha iniziato il rilascio della prima build preview di Redstone 4, il major update di Windows 10 che dovrebbe arrivare la prossima primavera e seguire il Fall Creators Update (Redstone 3) atteso a breve. Più precisamente la build in questione è la 16353 e può essere scaricata e installata solo dagli iscritti al programma Windows Insider che hanno attivato il ramo distributivo Skip Ahead.

redstone 4

Microsoft ha appena cominciato a lavorare su Redstone 4 e, mancando ancora diversi mesi alla sua pubblicazione, questa preview build non contiene ancora nessuna nuova feature, limitandosi invece a diversi bugfix che riguardano principalmente Centro notifiche, gesture, schermata di sblocco, sensibilità del mouse, Edge e Windows Hello.

Naturalmente vi sconsigliamo di installare questa build su un PC che utilizzate quotidianamente visto che si tratterà di una release ancora molto acerba. Tra le prossime feature che dovremmo trovare in Redstone 4 spiccano Timeline, Pick Up Where I Left Off e Story Remix, ovvero alcune delle novità più attese nel Fall Creators Update che però Microsoft ha fatto slittare a una futura release.

WHITEPAPER GRATUITI
  • Computerworld Speciale Industria 4.0
    white paper
    Computerworld Italia – Speciale Industria 4.0
    Un PDF da scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet e avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulla trasformazione in atto nel settore manifatturiero, da più parti definita "quarta rivoluzione industriale".
  • white paper
    Computerworld Italia – Speciale GDPR
    Un PDF da sfogliare online o scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet, per avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti su come le aziende devono affrontare l'arrivo del GDPR.
  • white paper
    Computerworld Italia – Speciale Data Center
    Un PDF da sfogliare o scaricare su pc o tablet per avere sotto mano le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulle principali tendenze dei Data Center: integrazione con il Cloud, approccio software-defined, ottimizzazione delle prestazioni energetiche e molto altro