windows 10 s

Poche ore fa Microsoft ha annunciato Windows 10 S, una versione leggera di Windows 10 conosciuta fino a oggi con il nome di Windows 10 Cloud che va intercettare l’utenza educational (alunni e professori) facendo dunque concorrenza ai Chromebook con sistema operativo Chrome OS, che soprattutto negli USA stanno conoscendo un periodo molto fortunato.

La particolarità di Windows 10 S, che arriverà in estate in tempo per l’inizio del prossimo anno scolastico, è la sola compatibilità con le app universali scaricate dal Windows Store, mentre non sarà in grado di eseguire applicazioni tradizionali Win32. Se però un insegnante dovesse per forza utilizzare un programma di questo tipo, sarà possibile acquistare una licenza a pagamento (49,99 dollari o gratis se si è studenti) e trasformare Windows 10 S in Windows 10 Pro.

windows 10 s

Si tratterà comunque di casi rari visto che Microsoft ha sviluppato Windows 10 S in modo che sia un sistema operativo molto leggero e in grado di girare su PC (per lo più notebook) con hardware di basso livello. Si parla già dei primi dispositivi con a bordo Windows 10 S che arriveranno negli USA sempre in estate a partire da 189 dollari.

A parte la limitazione delle app Win32, Windows 10 S sarà comunque un sistema operativo senza altri compromessi. Potrà ad esempio gestire periferiche e dispositivi esterni in maniera identica alla versione standard di Windows 10 e, a patto che il software necessario sia disponibile sul Windows Store, potrà far girare anche altri browser web a parte Edge, che troveremo naturalmente installato di default.

Microsoft ha inoltre ottimizzato i tempi di avvio rispetto a Windows 10 (si parla di circa 15 secondi per arrivare dall’accensione del PC alla schermata di log-in) e, come altra novità, si potranno configurare più sistemi attraverso una chiavetta USB con al suo interno le relative impostazioni.

windows 10 s

Come già detto in altre occasioni parlando di Windows 10 Cloud, la scelta di Microsoft di limitare questo OS alle sole app universali sul Windows Store dipende sia da motivi di ottimizzazione, sia da questioni di sicurezza, visto che non potendo installare ed eseguire programmi Win32 la possibilità di venire contagiati da virus, malware e altre minacce si riduce notevolmente.

Windows 10 S non sarà venduto all’interno del canale retail e non sarà acquistabile come copia stand-alone, ma sarà installato solamente sui già citati sistemi economici, per i quali si sono già fatti alcuni nomi di produttori tra Acer, Asus, Dell, Fujitsu, HP, Samsung e Toshiba. Nel prezzo di questi PC low-cost saranno compresi un abbonamento gratuito a Minecraft: Education Edition e Office 365 for Education con Microsoft Teams.

WHITEPAPER GRATUITI
  • Computerworld Speciale Industria 4.0
    white paper
    Computerworld Italia – Speciale Industria 4.0
    Un PDF da scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet e avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulla trasformazione in atto nel settore manifatturiero, da più parti definita "quarta rivoluzione industriale".
  • white paper
    Computerworld Italia – Speciale GDPR
    Un PDF da sfogliare online o scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet, per avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti su come le aziende devono affrontare l'arrivo del GDPR.
  • white paper
    Computerworld Italia – Speciale Data Center
    Un PDF da sfogliare o scaricare su pc o tablet per avere sotto mano le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulle principali tendenze dei Data Center: integrazione con il Cloud, approccio software-defined, ottimizzazione delle prestazioni energetiche e molto altro