mercato pc

Nonostante non manchino stime mensili sulla diffusione di Windows 10 a livello globale, si tratta sempre e comunque di cifre e percentuali da prendere con le pinze, visto che solo i numeri comunicati direttamente da Microsoft fanno testo. Nelle scorse ore, durante un incontro con gli investitori, il CEO di Microsoft Satya Nadella ha annunciato che Windows 10 è installato a oggi su 600 milioni di dispositivi, che comprendono PC, smartphone, Xbox One e, in generale, tutti i device con a bordo questo sistema operativo.

windows 10

Si tratta di una crescita di 100 milioni di dispositivi rispetto alle ultime cifre rilasciate da Microsoft a giugno, ma si è ancora lontani dal miliardo di dispositivi con Windows 10 a cui puntava la casa di Redmond all’uscita del sistema operativo. Obiettivo che infatti, anche per il flop di Windows Phone, era stato rivisto al ribasso e, secondo quanto riportato da The Verge, nell’ultimo anno Microsoft puntava ai 550 milioni di dispositivi a giugno e a 575 milioni a settembre.

Insomma, con le ultime cifre annunciate da Satya Nadella Microsoft sembra essere in linea con le aspettative e anche il futuro, per Windows 10, appare piuttosto roseo. In primavera arriverà infatti il major update Redstone 4 con tantissime e importanti novità, senza poi contare lo sbarco sul mercato entro fine anno dei primi laptop Windows 10 basati su piattaforma ARM.

WHITEPAPER GRATUITI