Windows 10 Fall Creators Update è entrato in fase Fully Available

A circa tre mesi dal rilascio iniziale Windows 10 Fall Creators Update è ora disponibile per tutti i dispositivi Windows 10 compatibili.

windows 10

Microsoft ha annunciato che il major update Windows 10 Fall Creators Update (1709), rilasciato lo scorso 17 ottobre, è entrato in fase Fully Available. Ciò significa che, come fase conclusiva del roll-out iniziato quasi tre mesi fa, il Fall Creators Update è disponibile a livello globale per tutti i dispositivi Windows 10 compatibili.

Microsoft ha anche annunciato che questo aggiornamento di Windows 10 è stato il più rapido a raggiungere il traguardo dei 100 milioni di dispositivi e ha invitato gli utenti che non lo hanno ancora installato a farlo tramite Windows Update, oppure andando sul sito ufficiale e cliccando sul tasto Update Now.

Windows 10 Fall Creators Update

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Nonostante l’avviso di disponibilità che appare sul PC di chi ancora utilizza un PC con Windows 10 Anniversary Update o Creators Update, installare Fall Creators Update non è infatti obbligatorio, visto che non è necessario per ricevere gli ultimi aggiornamenti di sicurezza.

Per gli utenti enterprise invece la situazione è leggermente diversa. Per assicurare infatti che i dispositivi aziendali eseguano la versione più attuale e sicura di Windows 10 con gli ultimi aggiornamenti di sicurezza, a ogni dispositivo con Windows 10 Enterprise o Windows 10 Pro configurato per ricevere gli aggiornamenti automaticamente da Windows Update il Fall Creators Update verrà offerto dopo il 18 gennaio 2018.