Siri arriverà presto su OS X

Stando a un noto sito specializzato nella mela morsicata, Apple si starebbe preparando a far sbarcare Siri nella prossima versione di OS X.

speaker casalingo con Siri

Secondo quanto riportato nelle scorse ore da 9to5Mac, la prossima versione di OS X (nome in codice Fiji) dovrebbe portare con sé anche Siri, l’assistente vocale e virtuale introdotto da Apple su iOS nel 2011 che a Cupertino stanno cercando di integrare anche in ambiente desktop da circa tre anni.

Per OSX 10.12 sarebbe così la volta buona per trovare Siri nei nostri Mac e Apple starebbe pensando a una sua integrazione in stile Spotlight, come possiamo vedere anche da questo mockup sottostante. Siri dovrebbe essere infatti implementato come una funzione aggiunta alla barra dei menu, in alto a destra vicino a quella della ricerca Spotlight. Se poi il Mac è collegato a una fonte di alimentazione, si potrà pronunciare la “formula magica” Hey Siri per attivare l’assistente.

sirifullmac2

Ne sapremo comunque di più al prossimo WWDC di giugno, quando Apple dovrebbe presentare tutte le novità di OS X 10.12 tra cui appunto questa implementazione. Dopotutto, con Siri già disponibile su device iOS, Apple Watch e recentemente anche Apple TV (a parte l’Italia e altri Paesi), era solo questione di tempo perché Apple si decidesse a portare il suo assistente virtuale anche in ambito dekstop.