Trend Micro presenta il nuovo servizio Managed Detection & Response

Il servizio Managed Detection & Response di Trend Micro è potenziato dall’intelligenza artificiale e permette di valutare gli alert di sicurezza con una intelligence ancora maggiore.

Managed Detection & Response

Trend Micro ha presentato il nuovo servizio Trend Micro Managed Detection and Response (MDR) e ha annunciato di aver incluso nuove capacità di intelligenza artificiale nel suo intero portfolio di soluzioni, per permettere ai Security Operation Center (SOC) di valutare meglio gli alert di security e assegnare priorità alle minacce. Le aziende affrontano oggi una grande sfida, visto che i team di security non hanno organici numericamente all’altezza e sono sovraesposti. Il numero degli alert di security ricevuti, come metterli in ordine per priorità e la mancanza di esperienza possono sopraffare e portare a gravi rischi per la sicurezza aziendale.

Secondo Gartner trovare, assumere e mantenere le persone di talento in ogni organizzazione non è assolutamente facile, ma in ambito MDR è ancora più difficile poiché le capacità richieste sono altamente specializzate. Trend Micro, a partire dalle sue capacità già esistenti di rilevare e rispondere automaticamente alle minacce sconosciute, ha così aggiunto un nuovo livello a tutte le soluzioni per endpoint, reti e ambienti server, con lo scopo di aiutare le organizzazioni a correlare e dare la priorità alle informazioni sulle minacce che provengono da fonti diverse e fornire una risposta automatica.

Sono tre i miglioramenti principali introdotti da Trend Micro alle sue soluzioni: identificazione AI-augmented e correlazione delle minacce ad alto rischio, ordinamento automatico secondo priorità delle informazioni sulle minacce che riguardano endpoint, reti e server e, infine, risposta automatica. L’approccio di Trend Micro utilizza capacità di security avanzate per fermare le minacce con il supporto dell’intelligenza artificiale che scansiona grandi moli di dati.

Con l’obiettivo di ridurre i rischi e automatizzare la risposta, l’approccio API everywhere fa fluire le informazioni in maniera facile lungo tutti i livelli IT. Questi miglioramenti ridurranno il tempo di analisi per quelle aziende che organizzano la risposta agli incidenti in prima persona, ma ridurranno anche i carichi di lavoro in generale. I Managed Security Service Provider di tutto il mondo, inoltre, potranno soddisfare meglio le esigenze del mercato grazie a questo nuovo servizio, che fornisce l’opportunità di poter gestire una propria offerta di risposta agli incidenti.

WHITEPAPER GRATUITI

  • Computerworld Speciale Industria 4.0
    white paper

    Computerworld Italia – Speciale Industria 4.0

    Un PDF da scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet e avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulla trasformazione in atto nel settore manifatturiero, da più parti definita "quarta rivoluzione industriale".
  • white paper

    Computerworld Italia – Speciale GDPR

    Un PDF da sfogliare online o scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet, per avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti su come le aziende devono affrontare l'arrivo del GDPR.
  • white paper

    Computerworld Italia – Speciale Data Center

    Un PDF da sfogliare o scaricare su pc o tablet per avere sotto mano le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulle principali tendenze dei Data Center: integrazione con il Cloud, approccio software-defined, ottimizzazione delle prestazioni energetiche e molto altro