Fornire ai dipendenti accesso sicuro alle applicazioni aziendali situate dietro il firewall è un requisito chiave di tutte le aziende. Sempre più spesso le aziende devono affrontare anche l’esigenza, più rischiosa, di fornire lo stesso tipo di accesso a terze parti, inclusi collaboratori, partner, fornitori e clienti.

L’attivazione dell’accesso sicuro alle applicazioni, ospitato in un cloud pubblico o in un data center privato, è un’attività complessa e difficile che richiede hardware e software in loco come ADC (Application Delivery Controllers), VPN (Virtual Private Network), IAM (Identity Management System) e così via. Eppure, nonostante queste tecnologie, le aziende sono esposte a numerosi rischi relativi alla sicurezza, oggi amplificati dalla presenza crescente sulla rete di utenti di terze parti non attendibili.

Questo white paper mostra come EAA Akamai consenta l’accesso remoto a utenti esterni alla rete aziendale per rispondere alle esigenze di oggi in ambito mobile e cloud, garantendo sicurezza e semplicità di gestione.