Capgemini lancia un’offerta IDentity as a Service

IDentity as a Service di Capgemini sfrutta i servizi cloud per fornire alle aziende un Identity and Access Management as a Service più completo.

Capgemini ha lanciato nei giorni scorsi la nuova offerta IDentity as a Service (IDaaS) all’interno della sua Cybersecurity Global Service Line. L’offerta è un set di soluzioni IDaaS progettato per consentire alle aziende di monitorare come i dipendenti, i partner e i clienti accedono ai servizi e alle informazioni. Oltre all’esperienza di Capgemini nelle applicazioni basate sul cloud e sulla cybersecurity, l’offerta integra componenti commerciali e open source, che includono RSA Via Lifecycle and Governance di RSA, la Security Division di EMC.

Negli ultimi anni i cybercriminali che colpiscono le aziende e l’esposizione globale di milioni di identità personali hanno reso l’identità digitale un’area di significativo interesse per le organizzazioni mondiali. Tuttavia l’identità adesso è anche giustamente riconosciuta come uno degli elementi di differenziazione del business, che permette ai consumatori e ai dipendenti di raggiungere in maniera semplice e veloce i propri dati da ogni dispositivo, attraverso diversi network, applicazioni e canali multipli.

L’offerta IDaaS di Capgemini può rapidamente implementare e mantenere un ambiente single-tenant sia on-premise, sia in cloud, garantendo alle organizzazioni alti livelli di flessibilità e di controllo. E’ compatibile al 100% con la nuova generazione di infrastrutture IT che combina i data center tradizionali, cloud privati, pubblici e ibridi. Il servizio aggiuntivo di monitoraggio e la funzionalità di reportistica garantiscono inoltre maggiori livelli di sicurezza e gli insight necessari per la generazione successiva di sistemi IAM.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Inoltre, attraverso RSA Via Lifecycle and Governance, i clienti Capgemini avranno una maggiore visibilità e controllo sul modo in cui gli utenti accedono alle applicazioni e alle risorse dati, aiutando da un lato a ridurre i rischi legati alla sicurezza e dall’altro a garantire l’applicazione coerente per ogni cambiamento di conformità, senza sacrificare la semplicità d’uso e la rapidità richieste oggi dal business.

“Quando si tratta di identità, che è una delle più importanti questioni inerenti la sicurezza, i servizi generalmente si presentano frammentati e supervisionati da molteplici provider che hanno causato una user experience non coerente. Con la nostra nuova offerta vogliamo invece togliere la complessità della sicurezza dell’identità, unendo le componenti critiche in un unico pacchetto gestito per offrire un processo più trasparente sia per l’utente che per l’operatore” ha dichiarato dichiara Franck Greverie, Global Head of Cybersecurity di Capgemini.