piccola

Come accorgersi di essere stati hackerati… e come reagire

Nello scenario odierno pieno di minacce informatiche i software antivirus non promettono una grande tranquillità e gli scanner antimalware sono inaccurati in maniera preoccupante, soprattutto nel rilevare gli exploit più recenti. Ecco perché, nonostante gli ambienti virtualizzati, i monitoraggi di sistema e il controllo del traffico di rete, gli hacker riescono continuamente a penetrare nei nostri sistemi.

A questo punto diventa essenziale saper riconoscere i segnali di un sistema hackerato. Indicando i segnali più subdoli e quelli più evidenti di un attacco subito (e riuscito) e proponendo alcuni efficaci rimedi, Roger A. Grimes di InfoWorld ha realizzato un approfondimento in PDF in lingua inglese che potete scaricare gratuitamente qui sotto,

Scarica il PDF: Come accorgersi di essere stati hackerati… e come reagire