Implicazioni dell’obbligo di notifica di violazione dei dati nel GDPR

Quando il GDPR entrerà in vigore il 25 maggio 2018, le aziende che raccolgono le informazioni personali dei cittadini residenti dell’Unione europea saranno tenute a segnalare un evento di violazione dei dati entro 72 ore dal rilevamento. La mancata conformità può comportare pesanti sanzioni pecuniarie fino a 20 milioni di euro o al 4% dei ricavi, a seconda di quale sia l’importo maggiore.

Leggete il nostro white paper dedicato alle implicazioni del requisito di notifica di violazione dei dati nel GDPR dell’UE per scoprire:

  • Cosa si intende per informazioni a carattere personale secondo quanto previsto dal GDPR
  • Quali sono i requisiti di notifica delle violazioni dei dati del GDPR
  • Quali sono le implicazioni per la sicurezza aziendale
  • Come utilizzare al meglio i sistemi basati su cloud