Nel settore istruzione è evidente la necessità di postazioni di lavoro uniformi e personalizzate e di automazione della sicurezza e gestione centralizzata. Oggi la sfida però non è solo di dematerializzare il laboratorio, ma anche di offrire dispositivi in comodato e di poter assicurare su tutti l’accesso ai servizi principali utilizzati per la didattica a distanza. Si tratta, quindi, di fornire postazioni di lavoro “out of the lab” e di adottare ambienti software flessibili e configurabili, supportabili da remoto e uniformi.

Praim, azienda globale che sviluppa soluzioni software per la creazione e gestione di postazioni di lavoro evolute e soluzioni hardware Thin & Zero Client, dedica al settore dell’Education una specifica categoria commerciale. Le tecnologie in uso, supportano già oggi i bisogni più sfidanti, compresi quelli emersi di recente in modo urgente.

Sono ambienti software protetti e sicuri che consentono di focalizzare l’utente sulle sole applicazioni e risorse necessarie, bloccando strumenti o modalità d’uso superflui. La configurazione può essere effettuata centralmente, da remoto, e modificata ad esigenza dall’amministratore. Sono ambienti software eseguibili anche in modalità “live” da USB su qualsiasi dispositivo, già in possesso dell’istituto o dell’utente.

ADV
Webinar IVA spese di viaggio

Resilienza del business: le priorità digitali delle medie imprese italiane nel 2021

Come si stanno muovendo i tuoi concorrenti per affrontare le sfide poste dai nuovi modelli organizzativi del lavoro? Questo white paper di IDC indica le priorità di spesa delle PMI su tre filoni: remote working, sicurezza e protezione dei dati. SCARICA IL WHITE PAPER >>

La configurazione della postazione è basata sul profilo, così che strumenti diversi siano forniti sulla base del login dell’utente, per ruolo o classe di appartenenza.

Praim offre, infine, soluzioni su laptop o dispositivi All-In-One che integrano monitor e parte computazionale in un unico strumento, adottabili anche fuori dal laboratorio.

Tecnologie come Agile4PC permettono di attivare la protezione del disco così che ogni azione effettuata da un utente sia annullata al riavvio, fornendo all’utente successivo un ambiente “nuovo di zecca”.

Il cuore delle soluzioni Praim sta nell’automazione della gestione di tutte le postazioni di lavoro. Il prodotto che consente tutto questo è ThinMan, piattaforma dedicata agli amministratori informatici, che permette di raccogliere la configurazione di una singola postazione e distribuirla a tutte le altre, ovunque si trovino. Così anche le nuove postazioni aggiunte saranno automaticamente uniformate alle altre senza alcuno sforzo o costo.

Praim Michele Vescovi R&D Managerdi Michele Vescovi, Research & Development Manager di Praim

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!