Le sfide dei data center ibridi e i firewall di nuova generazione

L’evoluzione dei data center moderni ha portato a una crescente distribuzione di applicazioni e dati su infrastrutture ibride. Se da un lato ciò migliora l’agilità per i flussi di lavoro business-critical, dall’altro amplia allo stesso tempo la superficie di attacco dell’organizzazione, oscurando la visibilità e ostacolando i controlli.

I responsabili della rete richiedono una sicurezza integrata con funzionalità avanzate progettate per proteggere gli ambienti dei data center IT ibridi. In particolare, necessitano di un firewall NGFW che includa funzionalità di gestione dei rischi critici, scalabilità che estenda la protezione dei data center su tutte le parti dell’organizzazione, resilienza per garantire la Business Continuity, nonché funzionalità di automazione e orchestrazione per ridurre il carico di lavoro sul personale, accelerando al contempo i tempi di risposta.

Questo white paper presenta le principali criticità nella protezione di un data center ibrido e mostra come un firewall di prossima generazione (NGFW) possa affrontarle efficacemente.