Kaspersky Small Office Security: piccole aziende più al sicuro

La nuova generazione di Kaspersky Small Office Security destinata alle piccole imprese punta tutto su semplicità e protezione da ransomware e crypto-miner.

Kaspersky Small Office Security

Le piccole imprese con meno di 25 dipendenti devono affrontare le minacce informatiche come tutti gli altri ma, a differenza delle grandi aziende, potrebbero non essere in grado di dare la priorità alla sicurezza informatica, essendo concentrate principalmente sul proprio business. Oltre ad aiutare queste aziende e a mantenerle al sicuro da malware, frodi finanziarie, phishing e altre minacce, la nuova generazione di Kaspersky Small Office Security fornisce una protezione estesa del server e aiuta a mantenere aggiornate le applicazioni, in modo che le vulnerabilità non patchate non permettano alle minacce di infiltrarsi nelle reti aziendali.

Quasi un terzo (32%) delle microimprese affida la sicurezza informatica dell’azienda a dipendenti che non hanno esperienza nel settore. Pertanto, è fondamentale per queste aziende implementare una soluzione di facile utilizzo che possa essere installata e gestita praticamente da chiunque all’interno dell’azienda. La nuova versione di Kaspersky Small Office Security, rivolta ad aziende con 5-25 computer (ma è disponibile anche per realtà con un massimo di 50 computer), può essere installata in pochi minuti e la console web fornisce tutte le informazioni necessarie sull’utilizzo del prodotto (incluse informazioni su licenze, utenti e dispositivi, versioni dei prodotti installati, ecc).

Dopo essere stato installata su tutti i dispositivi, la soluzione non richiede particolari attenzioni e le notifiche di Kaspersky Small Office Security non appariranno se l’evento non è cruciale, consentendo agli utenti di concentrarsi sulle loro attività quotidiane. E questo, come è facile capire, causa meno interferenze al lavoro. A livello di protezione contro le minacce, Small Office Security va ad agire su quelle che sono due delle minacce più pericolose per qualsiasi azienda: ransomware e crypto-miner.

I ransomware continuano a prendere di mira le piccole organizzazioni, con il 37% delle microimprese che ha subito due o tre casi di infezione da ransomware negli ultimi 12 mesi. I ransomware portano alla perdita e/o alla compromissione dei dati dell’azienda e, per proteggere le aziende da queste minacce, il componente System Watcher nella nuova versione di Kaspersky Small Office Security è ora disponibile sia per i file server Windows che per i computer. Oltre ad altri layer di sicurezza, la soluzione rileva le minacce e aiuta le aziende a proteggere i dati aziendali, prevenendo tentativi dannosi contro il sistema, eseguendo il backup dei dati critici e, se necessario, eliminando i danni.

Oltre alla minaccia dei ransomware, nel 2017-2018 2,7 milioni di utenti sono stati colpiti dai crypto-miner, che utilizzano la potenza di PC, cellulari e server per produrre criptovaluta. Se prese di mira da questa minaccia, le aziende finiscono per pagare bollette per la corrente elettrica più elevate, mentre i loro PC e sistemi funzionano con prestazioni inferiori.

Eseguendo una ricerca pianificata degli aggiornamenti delle applicazioni, la soluzione di Kaspersky aiuta a ridurre il rischio che i criminali informatici sfruttino le vulnerabilità delle applicazioni non patchate. Kaspersky Small Office Security supporta anche una navigazione web sicura, con componenti di navigazione in incognito, anti-phishing, anti-spam e anti-banner. Inoltre, la funzione Safe Money protegge le transazioni finanziarie aprendo i siti di pagamento in un browser protetto.

“Quando si concentrano sulla crescita e sulle loro attività quotidiane, le aziende non sempre danno la priorità alla prevenzione di questi attacchi” afferma Morten Lehn, General Manager Italy di Kaspersky Lab. “Ecco perché miglioriamo costantemente Kaspersky Small Office Security. Si tratta di una soluzione di sicurezza informatica efficiente, facile da installare e da utilizzare, che non richiede investimenti pesanti o competenze tecniche specifiche da parte degli utenti delle aziende anche di piccole dimensioni”.