Ford estende funzioni di connettività wireless ad alcuni modelli di veicoli attraverso un nuovo dispositivo plug-in OBD II. Il sistema Ford SmartLink è progettato per veicoli Ford e Lincoln realizzati tra il 2010 e il 2016 che non dispongono di un modem. Il dispositivo fornirà accesso remoto, attraverso uno smartphone, per avviare, bloccare e sbloccare servizi; un hotspot Wi-Fi 4G in grado di servire fino a otto dispositivi; avvisi sulle condizioni e la sicurezza del veicolo; assistenza sulla posizione del veicolo.

Ford SmartLink sorprenderà i proprietari di questi veicoli con l’aggiunta di alcune delle funzioni di connettività oggi più diffuse”, ha dichiarato Stephen Odell, vice presidente esecutivo del Global Marketing di Ford.

Il dispositivo SmartLink è abbinato a un’app e un portale web che consentono di attivare le funzioni wireless e sarà disponibile a partire dalla prossima estate presso i concessionari Ford e Lincoln.

Ford ha collaborato con Delphi Automotive e Verizon Wireless nello sviluppo del nuovo sistema, che ha richiesto due anni per progettazione, test e sviluppo.

Dalla sicurezza alle performance, abbiamo condotto test approfonditi e apportato una serie di miglioramenti per garantire che Ford SmartLink migliori l’esperienza dei nostri clienti”, ha dichiarato Raj Nair, Chief Technical Officer.