recensione untangle firewall router open source

Untangle è una distribuzione Linux basata su Debian 8.4 estremamente simile a ClearOS. Le funzioni di routing di base sono offerte gratuitamente, mentre app a pagamento (dai 5 ai 25 dollari mensili) aggiungono ulteriori funzionalità gestibili attraverso un’interfaccia web. Potete installare Untangle sul vostro hardware o su una macchina virtuale, oppure acquistare appliance con il sistema operativo già installato.

Puoi trovare una tabella riassuntiva con tutte le caratteristiche di ClearOS nel nostro confronto tra i 5 migliori router/firewall open source.

Le versioni di Untangle

Per avere invece tutte le app è prevista una formula a pagamento a 50 dollari al mese (o 450 dollari all’anno) per un massimo di 25 utenti, con opzioni a scalare fino a un numero illimitato di utenti. Per un uso non commerciale l’offerta è invece di 5 dollari al mese o di 50 dollari all’anno.

Il test di Untangle

Tecnicamente, Untangle è un NG Firewall che può essere scaricato come immagine CD ISO, immagine USB o immagine VMware. Nel nostro caso abbiamo scaricato la versione 12.0.1 in formato .iso e l’abbiamo eseguita su una macchina virtuale VirtualBox. Dopo aver scelto l’opzione per un’installazione di tipo grafico e aver seguito il primo boot, eccoci di fronte a un wizard per configurare le impostazioni basilari e per loggarsi con un account Untangle (o crearne uno nuovo nel caso non l’avessimo già).

Dopo un po’ di tempo passato nell’interfaccia grafica, abbiamo notato che si tratta in pratica di un’interfaccia web in un browser Chromium. Chiudendo il browser, ci troviamo di fronte una versione custom molto basilare di Debian OS con un menu nella parte bassa da utilizzare per riavviare o spegnere la macchina virtuale, accedere alle utility di recovery e passare all’accesso all’OS da terminale. La pagina Dashboard mostra le statistiche principali e i report del sistema operativo, della macchina ospite, della rete e di altri dettagli basilari del server, che possono essere personalizzati come meglio credete.

La pagina Apps è invece dove potete controllare lo status di ogni singola app e cambiarne le impostazioni, il tutto attraverso un’interfaccia grafica simpatica ma curata in cui l’app appare come un’appliance montata in un rack, con tanto di pulsante per attivarla o disabilitarla. Si passa poi alla pagina Config con un’interfaccia a tab simile a quella della sezione Apps. Qui è possibile configurare e vedere tutti i settaggi basilari del firewall/router come interfacce di rete, firewall, DHCP, DNS e altre principali funzioni da router. Infine la sezione Reports permette di generare report e grafici dettagliati e personalizzabili con i dati raccolti da tutte le funzioni e le app; volendo questi report possono poi essere esportati velocemente come immagini.

La nostra opinione su Untangle

Untangle è un sistema completo di gestione software della rete, che va molto al di là delle semplici funzioni di routing, firewall e servizi di base. Sono inoltre molto buone le opzioni di reporting. Per raggiungere le funzionalità complete è però necessario aggiungere “app” a pagamento, con costi mensili variabili in base alla funzionalità ma anche al numero di utenti gestiti.

Vai al confronto tra i 5 migliori router/firewall open source

Prezzo: funzionalità di base gratuite, licenze per estensioni e numero utenti
Pro: funzione di reporting eccellente
Contro: alcune funzioni richiedono una spesa mensile
Info e download: untangle.com

WHITEPAPER GRATUITI