HP punta sul mercato SDN con l’acquisizione di ConteXtream

La società californiana sviluppa controller SDN per servizi virtualizzati

HP questa settimana ha firmato l’ accordo definitivo per l’acquisizione di ConteXtream, un fornitore di SDN basate su OpenDaylight per service provider. I termini dell’accordo non sono stati divulgati.

ConteXtream sviluppa un controller SDN per Network Functions Virtualization (NFV), servizi basati su software che sostituiscono funzioni Layer 4-7 dipendenti dall’hardware, come il bilanciamento del carico e i firewall. I prodotti ConteXtream consentono ai carrier di utilizzare l’hardware server standard esistente per virtualizzare funzioni e servizi per gli abbonati, e di connettere i servizi attraverso server e abbonati. ConteXtream, società privata fondata nel 2007, faceva parte dell’ecosistema OpenNFV di HP.

Con l’acquisizione di ConteXtream HP punta a rafforzare la sua posizione nel mercato NFV, che potrebbe raggiungere gli 11 miliardi di dollari entro il 2018.

La chiusura della transazione è prevista per il terzo trimestre fiscale di HP. ConteXtream entrerà a far parte di HP Communications Solutions. Il co-fondatore Nachman Shelef, attuale CEO di ConteXtream, continuerà a guidare le attività all’interno di HP e riporterà a Saar Gillai, HP Senior Vice President e General Manager per l’NFV.

 

AUTOREJim Duffy
IDG News Service
Con quindici redazioni in tutto il mondo, l’IDG News Service da più di 20 anni racconta le notizie e i principali avvenimenti nel mondo dell’information technology.

WHITEPAPER GRATUITI