wireless broadband

Gli analisti di CCS Insight hanno rilasciato un nuovo report incentrato sul 5G e sul suo sviluppo dal 2018 al 2025, con previsioni a dir poco ottimistiche su questa rivoluzionaria tecnologia. Si sa che fino al 2020 parlare di 5G come di un fenomeno di massa è a dir poco velleitario, ma già nel 2023 secondo CCS Insight si conteranno al mondo oltre un miliardo di utenti connessi in 5G.

A giocare un ruolo fondamentale sarà la Cina con circa la metà di tutti questi utenti sia grazie alla forte volontà delle autorità cinesi nel porsi come mercato trainante per il 5G, sia grazie a colossi locali come Huawei che da anni stanno investendo sul territorio in test e sperimentazioni.

5g

Anche gli USA, il Giappone e la Corea del Sud saranno comunque importanti nel portare il 5G a una diffusione quanto più di massa possibile, mentre l’impatto dell’Europa, frenato da burocrazie, normative e divisione delle frequenze, viene stimato come minoritario, almeno nei primi tre anni.

Nel 2025, quando la Cina rappresenterà il 40% del mercato globale, vengono invece stimati 2,6 miliardi di utenti, con una velocità nel tasso di adozione di questa tecnologia molto maggiore rispetto a quanto avvenuto con il 4G.

WHITEPAPER GRATUITI