Cisco SD-WAN: sicurezza al comando per il cloud edge

Cisco SD-WAN è progettata per indirizzare le problematiche attuali più pressanti ma anche quelle future grazie alla flessibilità che la caratterizza.

Cisco EA Enterprise Agreement

La WAN sta vivendo una profonda trasformazione. Oggi le aziende gestiscono le loro applicazioni in diversi cloud (pubblico, privato e SaaS) e anche il modo di lavorare è cambiato, con i dipendenti che non si connettono più solo dal proprio ufficio ma anche dai bar e dalle sale d’attesa. Ecco perché le aziende devono potersi affidare a Internet per connettere i propri utenti alle applicazioni business-critical e ciò ha portato al Cloud Edge, la congiunzione tra networking e sicurezza.

“L’arrivo del Cloud Edge sta rivoluzionando le architetture di rete e di sicurezza dei nostri clienti. Oggi, ciascun dispositivo WAN deve diventare sicuro e software defined” ha commentato Scott Harrell, senior vice president and general manager, Enterprise Networking di Cisco. “Cisco SD-WAN, disponibile nel quarto trimestre dell’anno, permette di ottenere il massimo dalla rete e in termini di sicurezza. Stiamo creando un ponte verso un nuovo mondo business che permetta ai nostri clienti di beneficiare degli innumerevoli benefici del cloud più rapidamente e senza rischi.”

L’offerta di Cisco SD-WAN è progettata per indirizzare le problematiche attuali più pressanti ma anche quelle future grazie alla flessibilità che la caratterizza. Le nuove innovazioni includono:

  • Sicurezza: dal firewall enterprise application-aware alla prevenzione delle intrusioni fino al filtering URL, la sicurezza avanzata è oggi integrata nei dispositivi Cisco SD-WAN e gestita attraverso un unico pannello. Inoltre, Cisco SD-WAN è potenziata dalla soluzione di cyber threat intelligence di Talos. Integrando Cisco SD-WAN con Cisco Umbrella, l’accesso a destinazioni malevole può essere bloccato prima che la connessione venga stabilita.
  • Applications Experience: Cisco ha collaborato con Microsoft per migliorare l’experience fornita dalle applicazioni Office 365. A differenza di altri vendor, Cisco SD-WAN controlla in tempo reale tutti i percorsi disponibili verso il cloud Microsoft Office 365. Utilizzando le URL Microsoft Office, Cisco è in grado di determinare il cloud più vicino, con prestazioni fino al 40% più veloci per gli utenti.
  • Aperta e programmabile: grazie alle API aperte, Cisco SD-WAN fornisce a service provider e partner l’opportunità di creare nuovi servizi unici nel loro genere. Per permettere a sviluppatori e ingegneri di rete di innovare, Cisco DevNet ha creato nuovi laboratori di apprendimento e sandbox.
  • Una nuova infrastruttura SD-WAN: Cisco, con il più ampio portafoglio SD-WAN al mondo potenziato da da Viptela e Meraki, offre ai clienti ancora più opzioni grazie a due nuovi Integrated Services Routers (ISR) progettati per le piccole e grandi filiali.
  • Quick Start Service: Cisco permette inoltre ai clienti di velocizzare le implementazioni SD-WAN e ridurre il rischio attraverso il nuovo servizio SD-WAN Quick Start. Ad un prezzo fisso, i clienti hanno accesso a funzionalità di implementazione remota e di trasferimento delle competenze per ottimizzare i progetti.
Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!