Asus RT-AC5300 è un nuovo router wireless tri-band con prestazioni avanzate basato su tecnologia Broadcom NitroQAM con una velocità in Wi-Fi fino a 5334 Mbit/s, che lo candida ad essere il router più veloce mai realizzato. Dedicato ad appassionati di tecnologia e professionisti e disponibile al prezzo di 459 euro, il futuristico RT-AC5300 assicura un’ampia copertura grazie alle 8 antenne esterne dual-band staccabili (due per lato) in configurazione 4×4 MIMO, ovvero 4 in trasmissione e 4 in ricezione, operative su tre bande differenti che, coniugate con le tecnologie di beamforming universale AiRadar e Tri-Band Smart Connect, garantiscono prestazioni molto elevate con molteplici dispositivi.

Poiché sempre più spesso la banda wireless disponibile negli ambienti domestici viene condivisa tra numerosi dispositivi Wi-Fi (notebook, smartphone, tablet, Smart-TV e altri sistemi intelligenti), il router di Asus adotta uno schema tri-band di classe AC5300 con due bande di frequenza indipendenti da 5 GHz e una da 2,4 GHz per assicurare la massima disponibilità di banda a tutti i dispositivi.

ASUS-RT-AC5300

La tecnologia Broadcom NitroQAM aumenta la velocità massima di ogni banda di frequenza da 5 GHz portandola dal valore standard di 1734 Mbit/s fino a ben 2167 Mbit/s, mentre nella banda da 2,4 GHz le velocità vengono aumentate da 800 Mbit/s a 1000 Mbit/s offrendo un throughput combinato di 5334 Mbit/s, vale a dire cinque volte l’ampiezza di banda di una connessione cablata Gigabit Ethernet. In questo modo il router ASUS RT-AC5300 offre una capacità più che sufficiente per garantire massima uniformità nello streaming dei video 4K/UHD e una condivisione ultra-rapida dei file tra tutti i dispositivi connessi.

Il supporto della tecnologia Link Aggregation (802.3ad) offre poi agli utenti avanzati un modo per combinare due delle porte LAN Gigabit Ethernet in una singola connessione cablata ultra-veloce da 2 Gbit/s (usando due cavi di rete). Questa funzionalità, normalmente offerta soltanto dagli switch di rete di livello professionale, è particolarmente interessante per chi utilizza dispositivi NAS (Network-Attached Storage) ad alta velocità, che sempre più spesso supportano lo standard 802.3ad. Gli utenti possono quindi sfruttare appieno le capacità dei sistemi NAS più recenti, al fine di velocizzare i backup dei dispositivi e la condivisione dei file.

WHITEPAPER GRATUITI