La rete GTT supporterà i servizi cloud per TV e OTT di Amagi

L'accordo prevede tra l'altro diverse connettività Ethernet da Londra ai principali operatori TV in USA ed Europa, e connettività diretta alla rete video globale di GTT

Amagi GTT

GTT Communications, l’operatore di rete globale che fornisce alle aziende internazionali servizi di cloud networking, ha annunciato oggi che Amagi, specialista multinazionale di soluzioni SaaS (software-as-a-service) per la trasmissione TV e lo streaming con sedi a New York, Los Angeles, Londra, New Delhi e Bangalore, ha scelto la rete di GTT per fornire i suoi servizi gestiti di trasmissione in cloud ai clienti in Europa e negli Stati Uniti.

Amagi, spiega un comunicato, sta trasformando il modo in cui l’industria dei media e delle trasmissioni offre contenuti agli spettatori di tutto il mondo. I suoi servizi aiutano i clienti a passare da un modello operativo fisico on-premise a un approccio cloud flessibile e sicuro utilizzando l’agile infrastruttura cloud di Amagi, che consente loro di creare e distribuire canali di trasmissione dal vivo lineari di qualità professionale. Pioniere nel SaaS B2B per il settore dei media e dell’intrattenimento, Amagi ha costruito tutta la sua tecnologia su un’infrastruttura cloud pubblica. Tra i suoi clienti ci sono tra gli altri CuriosityStream, Discovery, Fox Networks, MGM, NBCUniversal, PeopleTV, Tastemade, Tegna, Vice TV e Warner Media.

Srinivasan KA, co-fondatore di Amagi, nel comunicato commenta così l’annuncio: “L’industria radiotelevisiva sta attraversando un enorme cambiamento che nell’ultimo anno è stato accelerato a motivo della cessazione improvvisa del lavoro dall’ufficio. La piattaforma cloud di Amagi consente ai clienti del settore media di gestire le proprie operazioni di trasmissione in remoto nel cloud, offrendo loro una maggiore flessibilità senza compromettere la visibilità o il controllo. I servizi di cloud networking di GTT garantiscono ai nostri clienti un accesso diretto sicuro alla nostra piattaforma cloud e i loro contenuti beneficiano della bassa latenza e dell’elevata resilienza della rete globale Tier 1 di GTT”.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

GTT fornisce ad Amagi:

· Diverse connettività Ethernet da Londra ai principali operatori televisivi negli Stati Uniti e in Europa

· Connettività diretta alla rete video globale di GTT, che offre oltre 100 PoP video e il 100% di qualità del servizio sulla sua infrastruttura per la trasmissione ad alta risoluzione a bassi livelli di latenza e jitter

· La possibilità di prenotare occasionalmente servizi video tra i nodi di distribuzione dei programmi di Amagi a Londra e sedi globali di alto profilo, come i principali studi televisivi, stadi sportivi e stazioni di downlink satellitari

· Accesso Internet Tier 1 dedicato per i nodi di distribuzione di Amsterdam e Londra di Amagi, per l’accesso remoto al proprio SaaS ospitato nel cloud pubblico

“GTT è orgogliosa di supportare Amagi nella fornitura dei suoi servizi innovativi a emittenti, reti TV e piattaforme OTT che operano in cloud”, dichiara Tom Homer, Senior Vice President EMEA di GTT. “La potente tecnologia cloud di Amagi, supportata dalla piattaforma di connettività di rete di GTT, fornisce un servizio sicuro, flessibile e scalabile alle emittenti audiovisive che desiderano gestire la trasmissione dei propri programmi da remoto nel cloud senza compromettere le prestazioni o il controllo”.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!