32 GB per una scheda grafica? Con la AMD FirePro W9100 si può

AMD ha presentato FirePro W9100, la prima scheda grafica di fascia alta per workstation a integrare 32 GB di memoria GDDR5.

AMD ha presentato nel corso del recente National Association of Broadcasters Show la FirePro W9100, scheda grafica di fascia alta pensata per le workstation che vanta ben 32 GB di memoria GDDR5. Si tratta di un record per questo genere di schede che va a raddoppiare il quantitativo di VRAM installato sul modello della precedente generazione, sul mercato da quasi due anni.

La FirePro W9100 sarà disponibile nel secondo trimestre dell’anno a circa 5.000 dollari (il modello precedente scenderà invece a circa 3.000 dollari), prezzo che fa subito capire come gli ambiti di utilizzo di una scheda simile siano soprattutto la grafica professionale e la creazione di contenuti in realtà virtuale. Non a caso tra le novità della scheda, oltre all’impressionante quantitativo di memoria, si segnala anche il plugin AMD FireRender per 3ds Max di Autodesk, che abilita il rendering di workflow in 4K per le applicazioni di realtà virtuale.

amd-firepro-w9100-32gb-134e9d3edfe5b57903a2e6d221cae29f3

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Per il resto le specifiche tecniche rimangono le stesse del modello di precedente generazione, ovvero chip Hawaii con 2816 stream processor attivi, 176 unità texture e 64 Rops, 320 GB/s di larghezza di banda, interfaccia a 512-bit, 5 GHz di frequenza, supporto alla risoluzione di schermo 4K, raffreddamento “active discreet cooling” e sei porte Mini DisplayPort 1.2.

Un vero e proprio mostro di calcolo grafico che si andrà a scontrare con l’altrettanto potente Quadro M6000 di Nvidia, venduta a un prezzo però leggermente inferiore (4.900 dollari). Anche la scheda di Nvidia ha raddoppiato il quantitativo di memoria rispetto al modello precedente, passando però da 12 a 24 GB e non da 16 a 32 GB come il modello AMD. Da notare però che il clock della memoria della Quadro M6000 raggiunge i 6,6 GHz contro i 5 GHz della Dire Pro W9100.