Windows phone 8.1

Da ieri martedì 11 luglio Microsoft ha smesso di supportare Windows Phone 8.1 con qualsiasi aggiornamento di sicurezza e non. Non che ultimamente gli update per questa versione fossero frequenti (anzi, tutt’altro), ma la scadenza ufficiale del supporto è avvenuta ieri e ciò significa che i possessori di uno smartphone Windows Phone 8.1, pur potendo continuare a usarlo senza problemi, non saranno più protetti contro eventuali minacce.

Windows Phone 8.1 è stato lanciato nel luglio del 2014 come successore di Windows Phone 8 e in quel periodo, quando ancora la piattaforma di Microsoft si ritagliava un piccolo spazio nel mercato mobile, riuscì a riscuotere un discreto successo, grazie anche all’uscita di smartphone apprezzati come il Lumia 1020 e il Lumia 1520 arrivati sul mercato proprio con Windows Phone 8.1 a bordo.

windows phone 8.1

Ancora oggi, soprattutto in Italia, circolano ancora diversi smartphone WP 8.1, una release che portò diverse novità come ad esempio Cortana, la versione mobile di Internet Explorer 11, un nuovo design di Windows Phone Store, VPN, Bluetooth 4.0 LE e altro ancora.

Una versione insomma molto importante alla sua uscita ma che in seguito, con la continua crisi della piattaforma e l’arrivo di Windows 10 Mobile, è stata progressivamente abbandonata da parte di Microsoft, tanto che l’ultimo aggiornamento significativo di Windows Phone 8.1 risale al maggio del 2015.

WHITEPAPER GRATUITI