Tripla fotocamera? Al prossimo iPad Pro servirebbe ben altro

Il prossimo iPad Pro potrebbe lo stesso array di tre fotocamere che arriverà su iPhone 11. Un aggiornamento ben poco utile se pensiamo ad altri upgrade ben più importanti che vorremmo vedere.

ipad pro

Mancano poche settimane all’evento Apple che presenterà i prossimi iPhone, ma accanto agli ultimi rumor dei nuovi melafonini potremmo aver scoperto anche che il prossimo iPad Pro integrerà lo stesso array di tre fotocamere che arriverà su iPhone 11 (o come si chiamerà), cosa che farà fare un passo avanti non da poco al tablet di Apple rispetto alla camera singola da 12 megapixel presente sull’attuale modello.

Vorremmo respingere questa voce di corridoio come ridicola, ma proviene da Mac Otakara (tramite MacRumors), fonte che in passato si è dimostrata piuttosto accurata e affidabile. Quindi facciamo finta che sia vero. La nostra domanda però è: perché? Scattare foto con un tablet da 11 o 12,9 pollici è già imbarazzante sia per il fotografo che per le persone costrette a assistere allo spettacolo; quindi perché Apple dovrebbe incoraggiare tale comportamento antisociale aggiungendo un sistema di fotocamere di fascia alta su iPad Pro? Nell’attesa di scoprire se questo rumor si tramuterà in realtà, ecco sei aggiornamenti che preferiremmo vedere nel prossimo iPad Pro invece della tripla camera.

Uno schermo più grande

Potrebbe sembrare che l’iPad Pro non possa diventare più grande, ma ci permettiamo di dissentire. Nel caso in cui non vene foste accorti, il MacBook Pro è disponibile in una versione da 15 pollici e ci sono voci sempre più insistenti di un futuro modello da 16 pollici.

Quando si ha che fare con aree di lavoro e finestre multiple, lo spazio non basta mai e quindi ci piacerebbe vedere un iPad Pro da 15 pollici, soprattutto perché ora può essere utilizzato come secondo display per un Mac con a bordo l’imminente macOS Catalina. E con tutte le nuove opzioni multitasking presenti in iPadOS, uno schermo con più pollici sarebbe davvero gradito a molti utenti.

Una fotocamera frontale migliore

Se Apple si prepara davvero ad aggiornare la fotocamera nell’iPad Pro, dovrebbe concentrarsi sulla fotocamera che viene effettivamente utilizzata: quella frontale. Non per i selfie, ma per Face Time. Il grande schermo dell’iPad Pro e il supporto Smart Keyboard lo rendono perfetto per le chiamate FaceTime, ma l’attuale fotocamera frontale da 7 MP lascia molto a desiderare. Ci piacerebbe quindi vedere un aumento della risoluzione, in modo che le chat non sembrino avvenire sott’acqua.

Un display OLED

Non ci stiamo certo lamentando del display Liquid Retina dell’iPad Pro, che offre ProMotion, True Tone, un ampio display a colori P4 e 600 nit di luminosità. Ma non possiamo fare a meno di guardare con invidia al display OLED Super Retina HD di iPhone XS. Anche se è un’opzione che aggiungerebbe sicuramente un paio di centinaia di dollari al prezzo finale, ci piacerebbe davvero usare un tablet calibrato da Apple con un display OLED.

Una tastiera più intelligente

Allo stato attuale la Smart Keyboard Folio per iPad Pro non è poi così smart. Sì, aggiunge una tastiera fisica molto utile all’iPad, ma questo è tutto. Non è retroilluminata, non ha un trackpad, non ha un posto adatto per Apple Pencil, consente solo due angoli di visione, è disponibile in un solo colore… e potremmo continuare. A 199 e 219 ero rispettivamente per gli iPad Pro da 11 e 12,9 pollici, la Smart Keyboard Folio non è esattamente economica e se Apple modificherà davvero il design per aggiungere spazio per le fotocamere extra, ci piacerebbe comunque vedere una tastiera più completa e funzionale.

Una porta USB-C aggiuntiva

Siamo rimasti entusiasti quando Apple ha abbandonato la porta Lightning su iPad Pro a favore di quella USB-C, ma una singola porta deve occuparsi di tante cose: ricarica, estensione del display, riproduzione audio e un sacco di dongling. Una seconda porta USB-C sull’altro lato dell’iPad Pro ci consentirebbe di fare due cose contemporaneamente e di non preoccuparci su quale lato si trovi la presa.

Un logo Apple correttamente ruotato

Nel caso non l’aveste notato, l’iPad è principalmente un dispositivo orizzontale. Che stiate guardando un film, disegnando un’immagine o semplicemente scrivendo una lunga email, state tenendo l’iPad in modalità orizzontale. Anche Apple lo mostra principalmente in questo modo nelle sue immagini di marketing. Quindi perché il logo Apple sul retro è posizionato in modalità verticale come l’iPad? Quando si inserisce un iPad Pro nella Smart Keyboard Folio, il logo è laterale e lo stesso vale quando è necessario riavviare.