Tre nuovi iPad nel 2017… e saranno tutti Pro

Secondo un recente rumor basato su fonti “affidabili e attendibili”, Apple si preparerebbe a far uscire nella primavera del prossimo anno tre nuovi iPad Pro.

Per ora si tratta solo di rumor e quindi di informazioni da prendere con la dovuta cautela. Stando però al blog giapponese Mac Otakara, che parla di fonti ritenute affidabili e attendibili, nella primavera del prossimo anno Apple rilascerà sul mercato tre nuovi iPad Pro da 7,9’’, 10,1’’ e 12,9’’, tutti con jack audio da 3,5 mm per gli auricolari (a differenza quindi di iPhone 7 e 7 Plus) e con quattro microfoni a bordo.

Per il modello più grande si parla già di una fotocamera iSight e di un display True Tone, lo stesso presente oggi sull’iPad Pro da 9,7’’ la cui caratteristica principale è di adattare automaticamente la tonalità e l’intensità della luce in base all’illuminazione dell’ambiente in cui ci si trova.

L’iPad Pro da 10,1 pollici (ma alcune fonti parlano anche di 10,5’’) dovrebbe sostituire quello odierno da 9,7’’, cosa che era già stata oggetto di altri rumor nei mesi scorsi, mentre l’iPad Pro da 7,9’’, per il quale si parla di Smart Connector in modo da utilizzare una tastiera fisica, dovrebbe mandare in pensione la serie mini, anche se questa potrebbe rimanere a catalogo con il mini 4 come modello entry level.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Se queste voci dovessero rivelarsi veritiere, risulterebbe evidente da parte di Apple la volontà di proporre i suoi nuovi tablet come dispositivi professionali molto più che in passato e ciò non arriverebbe certo come un fulmine a ciel sereno. Secondo le ultime stime di Digitimes riferite al Q2 2016 Cupertino ha infatti spedito 9,6 milioni di iPad, con un calo del 4% rispetto al trimestre precedente, mentre per IDC lo scorso anno gli iPad contavano per il 23,9% del mercato, percentuale destinata a scendere al 22,4% a fine 2016.

Contando che il settore dato più in crescita in questo mercato è quello dei convertibili con Windows 10, l’offerta di iPad unicamente in versione Pro (e quindi con una tastiera-cover più o meno integrata) avrebbe senso agli occhi di Apple, sebbene non si conoscano ancora i dati di vendita ufficiali dei due iPad Pro oggi sul mercato.