Le spedizioni globali di smartphone nel terzo trimestre hanno raggiunto i 355,2 milioni di unità, con un aumento del 6,8% rispetto ai 332,6 milioni del terzo trimestre del 2014. Si tratta del secondo livello più elevato di sempre per un singolo trimestre, secondo i dati diffusi questa settimana da IDC. “Il trimestre milgiore è stato il quarto trimestre del 2014, in cui sono stati venduti 377,6 milioni di dispositivi”, ha sottolineato l’analista di IDC Ramon Llamas. “E’ interessante notare che non abbiamo superato quel volume ancora quest’anno. Di solito, il sorpasso dell’anno precedente avviene entro il terzo trimestre”.

I risultati del segmento smartphone sono in realtà leggermente inferiori alle previsioni di IDC, soprattutto a causa delle spedizioni di iPhone inferiori al previsto e al prezzo troppo alto degli smartphone di punta Android, che non ha convinto i consumatori all’acquisto.

Nei mercati maturi, come gli Stati Uniti, gli operatori telefonici stanno offrendo nuovi servizi, come le opzioni di permuta con modelli precedenti, mentre i produttori propongono promozioni e offerte extra contratto. “Questi fattori mettono pressione sui produttori di dispositivi Android con fascia di prezzo superiore a 500 dollari, come Samsung per i telefoni”, ha dichiarato Ryan Reith, analista di IDC.

Apple, Samsung e altri produttori si stanno concentrando nella fascia alta, con nuovi telefoni di punta come l’iPhone 6S e 6S Plus e il Galaxy S6 Edge+. Ma, secondo i dati IDC, la maggior parte dei volumi e della crescita nel mercato smartphone proviene da dispositivi a basso e medio prezzo, in particolare nei mercati emergenti.

Samsung si è confermata leader globale nel terzo trimestre con 84,5 milioni di smartphone spediti, un incremento del 6% rispetto allo scorso anno. I numeri di Samsung nell’ultimo trimestresono stati più forti del normale, probabilmente perché i nuovi iPhone non sono stati rilasciati fino alla fine del mese, mentre Samsung ha lanciato i suoi modelli Galaxy Note 5 e S6 Edge Plus nel mese di agosto.

Nel terzo trimestre 2015 Apple ha raggiunto 48 milioni di iPhone spediti, registrando una crescita del 22% rispetto all’anno precedente e il record di 13 milioni di iPhone 6S e 6S spediti nella prima settimana di lancio dei nuovi modelli.