Snapdragon 845: intelligenza artificiale, sicurezza e potenza

Qualcomm ha presentato nelle scorse ore il SoC Snapdragon 845 di nuova generazione, che troveremo presto a bordo di smartphone top di gamma… ma non solo.

snapdragon 845

Nelle scorse ore, durante la seconda edizione dello Snapdragon Technology Summit, Qualcomm ha svelato le caratteristiche e le specifiche tecniche dello Snapdragon 845, l’erede del modello 835 che abbiamo apprezzato su diversi smartphone top di gamma e che sarà presto il cuore hardware anche dei primi dispositivi Windows 10 basati su piattaforma ARM.

Lo Snapdragon 845, che avrà prestazioni grafiche fino al 30% superiori rispetto al predecessore, è realizzato con processo produttivo a 10nm e integra un modem X20 LTE, un DSP Hexagon 685, il Qualcomm Aqstic Audio, GPU Adreno 630, ISP Spectra e una CPU Kryo 385 a otto core, di cui quattro ad alte prestazioni con clock fino a 2.8GHz e quattro più efficienti per le operazioni più semplici che si spingeranno fino a 1.8GHz.

Sul versante video il nuovo SoC di Qualcomm offre registrazione in 4K fino a 60 fps e in 720p fino a 480fps, mentre su quello fotografico il chip ISP Spectra promette meraviglie tra sfumature, luminosità, stabilizzazione e diminuzione della rumorosità negli scatti meno luminosi.

Qualcomm ha dato molto spazio all’intelligenza artificiale, che agirà in modo particolare sul funzionamento dei core del processore a seconda del carico necessario; su questo versante Qualcomm assicura processi di IA tre volte più veloci ed efficienti di quelli dello Snapdragon 835.

snapdragon 845

Parlando di sicurezza, spicca una nuova SPU (Secure Process Unit) con un proprio processore, un generatore di numeri casuali e memoria dedicata, mentre come connettività il modem LTE Gigabit X20 (che succede al precedente X16) si spinge fino a 1,2 Gbps in download e fino a 150Mbps in upload grazie al supporto all’aggregazione di cinque portanti contro le quattro del modem X16.

Da segnalare infine il supporto fino a 8 GB di RAM a 1866MHz, la tecnologia di ricarica veloce QuickCharge 4.0 (da 0 a 50% di carica in 15 minuti), Wi-Fi ad e Bluetooth 5.0. Lo Snapdragon 845 sarà il cuore pulsante non solo dei prossimi smartphone top di gamma attesi nel 2018, ma anche della seconda generazione di laptop e 2-in-1 con a bordo Windows 10.