Mercato smartphone: anche Gartner certifica il calo di fine 2017

L’ultimo trimestre dello scorso anno ha visto una contrazione di quasi il 6% degli smartphone venduti a livello globale, ma il 2017 nel suo complesso ha chiuso in territorio positivo.

smartphone

Dopo le stime di Strategy Analytics di inizio febbraio, anche quelle di Gartner appena rilasciate testimoniano come il quarto trimestre del 2017 sia stato il peggiore di sempre per il mercato degli smartphone. Gartner ha infatti stimato 408 milioni di smartphone venduti nel Q4 2017 (periodo che tra l’altro coincide con gli acquisti natalizi), ovvero un calo del 5,6% rispetto al Q4 2016 quando se ne vendettero 432 milioni.

smartphone

È la prima volta dal 2004 che Gartner certifica un calo trimestrale in questo mercato, che tra l’altro ha colpito soprattutto Samsung e Apple. Le cause di questa flessione secondo Gartner sono da ricercare sia in un ciclo di sostituzione sempre più lungo, sia nell’assenza di grandi novità nei modelli usciti lo scorso anno. L’arrivo del 5G e di fotocamere sempre più performanti (grazie anche all’intelligenza artificiale) sono però fattori che secondo Gartner riporteranno il mercato a crescere tra quest’anno e il 2019.

ADV
Webinar Kyocera Enterprise Document Management

Webinar il 22/9 - I documenti cartacei nell’era del lavoro ibrido e data-driven

Lavoro ibrodo e marketing digitale richiedono che le informazioni siano disponibili ovunque e integrate nei sistemi aziendali. Scopri le best practice per implementare un sistema di gestione documentale efficace per aziende di ogni dimensione. ISCRIVITI ORA >>

Nel Q4 2017 Samsung ha venduto 74 milioni di smartphone (-3,6% anno su anno), mentre Apple ha lasciato per strada il 5% di iPhone. Huawei e Xiaomi sono invece cresciuti, piazzando rispettivamente +3,8 e + 12,5 milioni di pezzi rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre tutti gli altri produttori messi insieme sono passati da 195 a 163 milioni di smartphone venduti.

smartphone

Se però si va a vedere l’intero 2017, si scopre che il mercato è rimasto comunque in territorio positivo guadagnando il +2,7% anno su anno (1,536 miliardi di smartphone venduti), percentuale comunque più bassa rispetto a quella del 2016 sul 2015. Colpisce infine notare come Android (85,9%) e iOS (14%) rappresentino oggi il 99,9% dell’intero mercato, mentre gli altri sistemi operativi (praticamente Windows 10 Mobile e poco altro) devono accontentarsi dello 0,1%.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!