L’iPhone X è adatto alla vostra azienda? Ecco cosa considerare

L'iPhone X offre interessanti caratteristiche per gli utenti business. La questione è se queste funzionalità valgono il prezzo elevato del nuovo telefono Apple

iphone x

L’iPhone X potrebbe cambiare la nostra vita, ma cambierà anche il nostro modo di lavorare? Presentato questa settimana e disponibile da novembre, il nuovo telefono di Apple è dotato di funzionalità di fascia alta per la realtà aumentata (AR), il riconoscimento facciale per l’autenticazione e l’accesso al telefono e uno schermo che si estende fino ai bordi del dispositivo. Caratteristiche come le emoji animate e la possibilità di guardare film sul grande schermo OLED puntano al mercato consumer, ma l’iPhone X potrebbe essere anche un ottimo strumento di lavoro. In generale, l’iPhone è un buon telefono aziendale per coloro che vogliono un dispositivo che funziona bene e passa da un’applicazione a un’altra senza interrompere il flusso di lavoro o causare problemi.

I telefoni Android sono potenti e più semplici da personalizzare, ma tutto dipende dal modello. Ho testato telefoni Android che si riavviavano senza ragione apparente o si bloccavano diverse volte al giorno. Personalmente apprezzo ciò che ha fatto Google con il sistema operativo Android, ma l’iPhone risponde meglio alle esigenze di chi desidera la stabilità e un ecosistema affidabile. Ancora una volta, va ricordato che questo ecosistema chiuso può essere un inconveniente per molti utenti.

iPhone X: sicurezza

Per la sicurezza, i principali vantaggi offerti dall’iPhone X sono legati alla velocità. Per sbloccare il telefono è sufficiente guardarlo, e questo potrebbe essere utile all’utente business. (Nota: questa funzionalità di protezione non ha funzionato al primo tentativo durante l’evento di presentazione di Apple.) Poiché l’iPhone X non dispone di un pulsante fisico home, non dispone neanche di un punto da sfiorare per sbloccare il telefono o approvare gli acquisti di app. In ambito lavorativo potrebbe essere un po’ scomodo dover tenere in mano il telefono e guardarlo, ma la sicurezza è utile. Per capire se il sistema è effettivamente affidabile dovremo iniziare a usarlo e metterlo all prova.

iPhone X: fotocamera e display

In termini di realtà aumentata, la fotocamera fornisce una piattaforma preziosa per gli utenti che utilizzano per lavoro le funzioni AR. Possiamo immaginare uno scenario come una riunione in video conferenza in cui viene mostrato un nuovo prodotto che si trova su un tavolo in un altro Paese.

Il grande display può essere un vantaggio per le persone che viaggiano spesso ed è chiaro che tutte le applicazioni vengono visualizzate meglio, che siano una piattaforma social o uno strumento CRM. Apple afferma che, nonostante la maggiore dimensione dello schermo, la durata della batteria continuerà dell’iPhone X supera di due ore quella dell’iPhone 7.

iPhone X: il costo elevato

La sicurezza, le funzioni AR, la durata della batteria e lo schermo più grande per le applicazioni sono tutti vantaggi, ma il prezzo di 1.189 euro è decisamente elevato per le aziende che forniscono smartphone ai loro dipendenti. Con circa 300 euro in meno si può scegliere un altro smartphone che risponde alle esigenze business, compreso il nuovo iPhone 8 annunciato insieme all’iPhone X.

Il mio suggerimento

Se dovete decidere di adottare o meno l’iPhone X in azienda, pensate a come si inserirebbe nel vostro contesto lavorativo. E’ meglio aspettare e vedere se il riconoscimento facciale per la sicurezza è davvero affidabile? Usate le applicazioni che potranno beneficiare del display più grande? La realtà aumentata è importante per il vostro lavoro? Avete bisogno di utilizzare app video in un lungo viaggio aereo? Se tutte queste funzionalità non valgono la spesa di altri 300 euro, la decisione è abbastanza facile da prendere.