Kantar: Android va a gonfie vele, iOS cala e Windows Phone affonda

Il trimestre conclusosi a fine marzo ha visto nel mercato degli smartphone un aumento costante di Android, una flessione generalizzata di iOS e la continua sofferenza di Windows Phone.

Kantar ha rilasciato nelle scorse ore i risultati delle analisi del mercato globale degli smartphone riferiti al trimestre conclusosi a fine marzo. Il primo dato che balza subito agli occhi è la costante e inarrestabile crescita di Android, che nei cinque principali mercati europei (Francia, Italia, Germania, Spagna e Gran Bretagna) è cresciuto del 7,1% anno su anno, raggiungendo così un market share del 75,6%.

Numeri che sono anche dipesi dalla costante debacle di Windows Phone, che proprio in Europa aveva trovato negli ultimi anni il suo mercato più florido, grazie soprattutto alle vendite in Francia e Italia. In un anno, sempre in riferimento ai cinque Paesi europei, il sistema operativo mobile di Microsoft è infatti passato da una diffusione del 9,9% all’attuale 4,9%, ma anche iOS perde terreno e fa segnare un -1,2% passando dal 20,2% all’attuale 18,9%. Tra l’altro il 6.6% dei nuovi clienti Android proviene da Windows Phone, contro il 3,3% proveniente da iOS.

smartphone_market_share_marzo_2016

Negli Stati Uniti, dove Windows Phone perde “solo” l’1,6%, il calo di iOS è ancora più marcato (-4,9% anno su anno), mentre Android cresce del 7,3% e rappresenta oggi un market share del 65,5%. Negli USA ha fatto bene soprattutto Samsung grazie al successo del Galaxy S7 (il modello top di gamma più acquistato in assoluto in questo trimestre), ma anche LG e Motorola possono ritenersi soddisfatti, con il secondo che ora può vantare il 9,8% del mercato statunitense (6,9% nello stesso periodo dell’anno precedente).

Andamento molto simile in Cina, dove iOS passa dal 26,1% di un anno fa all’odierno 21,1% e dove Android fa segnare un balzo in avanti di quasi il 6%, con una diffusione sul territorio che è arrivata al 77,7%. Il robottino verde di Google ha fatto segnare la percentuale più elevata in assoluto in Spagna (92,9%) e quella più bassa in Giappone (51,7%), mentre iOS può consolarsi con il 46,8% di market share sempre in Giappone; a non apprezzare più di tanto gli iPhone sono invece gli spagnoli (solo il 6,4% del mercato per il sistema operativo mobile di Apple).

E l’Italia? Da noi Android ha compiuto il balzo anno su anno più elevato tra i Paesi analizzati da Kantar (+12,1%) e oggi, grazie soprattutto al -8,1% di Windows Phone, gli smartphone Android hanno raggiunto una quota di mercato del 78,3%. Anche in Italia cala invece iOS, che è passato dal 17,5% di un anno fa all’attuale 14,8%.