iPhone 11 e 11 Pro: le prime recensioni lodano foto e autonomia

Sono uscite online le prime recensione dei nuovi iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max e, a uscirne vincitrici, sono state soprattutto l’autonomia e la qualità fotografica.

iphone 11

I nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max saranno in vendita da domani anche in Italia e, come da programma, sono arrivate sul web le prime recensioni. In generale (e in fondo ce lo aspettavamo) tutti i commenti sono largamente positivi, tanto che anche alcuni possessori di iPhone di precedente generazione potrebbero voler prendere in considerazione l’aggiornamento a uno dei nuovi modelli.

Nilay Patel di The Verge ha scritto: “Penso che le fotocamere di iPhone 11 siano così valide da valere un aggiornamento anche se si passa da iPhone XR.” È sorprendente, dal momento che iPhone 11 non sembra rappresentare un enorme aggiornamento (almeno sulla carta). Tutti i nuovi modelli hanno una migliore durata della batteria, un comparto fotografico potenziato e un processore Bionic A13 più veloce e proprio l’unione di questi tre fattori sembra aver convinto tutti i recensori.

iPhone 11

Nilay Patel, The Verge

Pregi
“Adesso tutte e tre le fotocamere possono riprendere video in 4K a 60 fps e, se registrate a meno di 60 fotogrammi al secondo, potete passare dall’obiettivo grandangolare a quello ultragrandgolare senza cambiamenti di colore o cambi di esposizione, il che è impressionante. Gli unici smartphone Android che competono con Apple nei video sono quelli di Samsung, ma Apple è ancora in vantaggio e il divario si sta allargando”.

Difetti
“E questo mi porta a iOS 13 in generale, che allo stato attuale è piuttosto buggato su tutti i modelli che ho recensito. Durante i test ho visto alcuni strani problemi e crash delle app e ho dovuto riavviare un paio di volte per riportare le cose in ordine. Apple mi ha detto che alcuni di questi problemi verranno sistemati in iOS 13.1”.

Matthew Panzarino, TechCrunch

Pregi
“L’iPhone 11 venderà davvero bene. E dovrebbe perché è fantastico. Il nuovo obiettivo ultragrandangolare scatta foto di famiglia e foto di paesaggi meravigliose. Inoltre, questo modello ha quasi tutte le funzionalità software di iPhone 11 Pro.”

Difetti
“Sfortunatamente, l’iPhone 11 viene ancora fornito con un caricabatterie da 5 W, a differenza di quello da 18W in bundle con i modelli Pro”.

Gareth Beavis, TechRadar

Pregi
“I risultati sono sorprendenti, portando Apple al livello di Huawei, Samsung e Google quando si tratta di scattare foto in condizioni di scarsa luminosità e di notte. La modalità notturna può far scattare le foto all’una di notte come se fossero state scattate nel tardo pomeriggio e se riuscite a far rimanere fermi i vostri soggetti, farete degli scatti fantastici.”

Difetti
“La nuova sistemazione della doppia fotocamera posteriore è visivamente troppo invadente, ma in realtà non è così tanto come lo “scalino” sull’iPhone del 2018”.

Rene Ritchie, iMore

Pregi
“Gli speaker integrati sono notevolmente migliorati con iPhone 11. Ora non sono solo stereo. Se il contenuto riprodotto ha l’audio in 5.1 canali, Apple proietta l’audio spaziale usando il proprio virtualizzatore personalizzato. C’è anche il supporto per il Dolby Atmos, il che significa che quando guardate un film, non sembra che l’audio provenga da una parte o dall’altra, ma da un palcoscenico proiettato direttamente dall’iPhone.”

iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

Lauren Goode, Wired

Pregi
“In alcuni casi le foto che ho scattato con l’iPhone 11 Pro Max erano chiaramente più nitide, luminose e persino più (odio dirlo) dall’aspetto professionale rispetto alle foto dell’iPhone 11 con gli stessi soggetti. L’iPhone 11 Pro Max ha catturato la migliore foto in modalità Ritratto della mia collega Lydia, mostrando colori accurati, restituendo dettagli come ciocche di capelli e lentiggini e gestendo bene la luce del sole.”

Difetti
“L’iPhone 11 Pro e Pro Max hanno cornici in acciaio inossidabile, mentre l’iPhone 11 più economico è realizzato in alluminio. Tutti e tre i nuovi iPhone quest’anno sono più spessi e più pesanti dei loro predecessori (iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR). L’iPhone 11 Pro Max, in particolare, è un “pezzo di telefono” che ad alcuni potrà risultare un po’ troppo esagerato tra peso e spessore.

Raymond Wong, Mashable

Pregi
“L’iPhone 11 e l’iPhone 11 Pro hanno catturato l’immagine più realistica con colori accurati, esposto le candele al meglio e mantenuto la nitidezza sull’immagine. Non hanno prodotto le foto più nitide, ma nel complesso vince la coerenza della qualità dell’immagine.”

Difetti
“Sono meno infastidito dai prezzi (che se non altro non sono aumentati rispetto allo scorso anno) che dalla decisione di far partire lo storage da 64GB e non da 128 GB. Un iPhone Pro da quasi 1200 euro ha lo stesso storage base di un iPhone 11 che costa quasi 400 euro in meno.”

Edward C. Baig, USA Today

Pregi
“Anche se non ho eseguito alcun benchmark formale sulla batteria, ho monitorato in modo informale l’indicatore della batteria nell’angolo in alto a destra del display su iPhone 11 e 11 Max Pro che ho testato e devo ammettere che rispetto ai modelli dello scorso anno sono arrivato a fine giornata ancora con parecchia autonomia, nonostante un utilizzo giornaliero piuttosto pesante”.

Difetti
“Davvero vi aspettavate che Apple riportasse il jack per cuffie da 3,5? Ormai dobbiamo dirgli addio definitivamente e un po’ spiace, visto che durante un volo ho dovuto usare un adattatore per collegare un paio di cuffie Bose con cavo, senza tra l’altro poter caricare il telefono nel frattempo. E Apple non include nemmeno più l’adattatore Lightning-jack nei nuovi iPhone.”