Microsoft sostiene da tempo detto che la funzionalità Continuum per Windows 10 Mobile consente prestazioni da PC quando un telefono è collegato a un monitor esterno. Acer ha messo in pratica questo concetto con Jade Primo, il suo primo “telefono PC”.

E’ il telefono di punta che si aspettavano gli utenti di Windows Phone, e che surclassa la maggior parte degli esistenti telefoni Microsoft Lumia.

Il dispositivo ha un display Super AMOLED da 5,5 pollici, una fotocamera anteriore da 8 megapixel e una fotocamera posteriore da ben 21 megapixel con doppio flash. Il telefono è basato su chip Qualcomm Snapdragon 808, uno dei primi della nuova generazione installato in un telefono. Jade Primo sarà fornito con una piccola docking station che permette di connettersi a un monitor HDMI.

Questo è in assoluto, oserei dire, il primo telefono PC”, ha dichiarato Jason Chen, CEO di Acer.