smartphone

Kantar ha rilasciato nelle scorse ore le sue ultime stime sull’andamento del mercato mobile con riferimento al trimestre giugno-luglio-agosto. Negli USA la quota di mercato di Android si attesta al 65,2% (-1,7% anno su anno), mentre cresce a sorpresa quella di iOS (30,9% con un +2,5% rispetto allo stesso trimestre 2015). Situazione diametralmente opposta in Cina, dove Android guadagna il 7,4% (ora ha un market share del 85,9%) e iOS cede il 5,5%, scendendo al 13,5% del mercato.

Nei cinque principali Paesi europei Android supera il 78% di diffusione (+6% anno su anno), ma anche iOS, seppur del 1,1%, cresce e a fine agosto aveva un market share del 17,3%. Per quanto riguarda invece l’Italia, Android mette a segno un notevole +7,7% arrivando al 82,5% del mercato, con iOS che tocca il 12,2% grazie a un rialzo del 1,6%. In generale il Paese dove Android è più diffuso in assoluto rimane la Spagna (92,4%), mentre iOS continua ad andare molto bene in Gran Bretagna, dove sfiora il 36% del mercato.

kantar-web

L’osservato speciale rimane sempre Windows Phone, che secondo Kantar continua a perdere importanti quote di mercato. Negli USA ad esempio l’OS mobile di Microsoft rappresenta il 2,3% del mercato, mentre in Europa la sua quota di mercato è scesa addirittura al 4,1% dal 10,9% di un anno fa.

Anche in Italia, dove Windows Phone è sempre andato piuttosto bene rispetto ad altri Paesi, si è passati dal 13,7% al 4,9% nel giro di un anno, ovvero il calo più significativo tra tutti quelli riportati da Kantar nel suo panel. Da notare che l’unico mercato dove Windows Phone è cresciuto in un anno (+0,3%) è quello Giapponese, dove però l’OS di Microsoft conta solo per lo 0,6%.

WHITEPAPER GRATUITI