Mercato smartphone: Huawei supera per la prima volta Apple

Nel secondo trimestre del 2018 è avvenuto lo storico sorpasso di Huawei ai danni di Apple nella classifica dei principali produttori di smartphone.

huawei bando usa

Secondo le ultime analisi di Gartner, nel secondo trimestre del 2018 Huawei ha superato per la prima volta Apple assicurandosi così la seconda posizione mondiale tra i produttori di smartphone. Apple è scesa al terzo posto e, nel complesso, le vendite di smartphone agli utenti finali sono cresciute del 2% nel secondo trimestre del 2018 per raggiungere 374 milioni di unità.

“Le vendite di smartphone di Huawei sono cresciute del 38,6% nel secondo trimestre del 2018. Huawei continua a introdurre funzionalità innovative nei suoi smartphone e ad espandere il suo portafoglio di modelli per coprire segmenti di consumatori più ampi” ha affermato Anshul Gupta, research director di Gartner. “Il suo investimento nei canali, la costruzione del marchio e il posizionamento dei dispositivi Honor hanno contribuito a incrementare le vendite: Huawei distribuisce gli smartphone Honor in 70 mercati in tutto il mondo e ciò sta emergendo come il principale fattore di crescita di Huawei”.

Samsung ha mantenuto il primo posto nel mercato mondiale degli smartphone, con però un calo del 12,7% nel secondo trimestre del 2018. “Samsung deve affrontare il rallentamento della domanda globale di smartphone e la concorrenza sempre crescente dei produttori cinesi”, ha affermato Gupta. “Il rallentamento della domanda per i suoi smartphone di punta ha lasciato Samsung con una redditività inferiore e ora ci si aspetta che lo smartphone Note 9 rilanci la crescita”.

La performance di Apple è stata stabile nel secondo trimestre del 2018 (crescita dello 0,9%). “Il minimo valore incrementale negli iPhone di punta della generazione attuale di Apple ha portato a una crescita più lenta nel secondo trimestre del 2018”, ha affermato Gupta. “La domanda per iPhone X ha iniziato a rallentare molto prima rispetto a quando sono stati introdotti altri nuovi modelli. La crescente concorrenza da parte dei marchi cinesi e le maggiori aspettative dei consumatori stanno esercitando un’immensa pressione su Apple per offrire un valore aggiunto ai propri iPhone premium per favorire la crescita”.

L’attenzione di Xiaomi sull’ampliamento del proprio portafoglio e sull’adozione di un modello retail unificato, integrando la vendita al dettaglio offline e online, sta guidando la crescita in un mercato mondiale degli smartphone in rallentamento. Ciò ha aiutato Xiaomi a conquistare il quarto posto nel mercato mondiale degli smartphone.

Passando invece ai sistemi operativi per smartphone, Android ha ulteriormente esteso il proprio vantaggio su iOS nel secondo trimestre del 2018, assicurandosi l’88% della quota di mercato contro l’11,9% di share conquistato da iOS.