RIP: il BlackBerry Classic è morto (insieme alla sua iconica tastiera)

Il BlackBerry Classic è stato l'ultimo cellulare a offrire l’esperienza della tastiera fisica originale BlackBerry

blackberry classic bianco nero

BlackBerry non rinuncia ai suoi telefoni con tastiera fisica, ma sembra che non sia più interessata a sviluppare il concept. La società ha recentemente annunciato che non produrrà più il BlackBerry Classic, che fu lanciato alla fine del 2014 come sostituto del BlackBerry Bold.

Questa può essere la fine del dispositivo Classic, ma non è ancora la fine delle tastiere fisiche di BlackBerry. L’azienda produce ancora il Passport, che dispone di una piccola tastiera fisica che lascia più spazio al touchscreen del telefono. C’è anche il BlackBerry Priv, basato su Android, che ha una tastiera scorrevole.

Ciò a cui dobbiamo dire addio è l’iconico design della tastiera fisica di BlackBerry, anche se la tastiera del Priv è, in qualche modo, il suo successore spirituale. La società ha dichiarato che sta abbandonando il Classic per far posto a nuovi dispositivi.

Il Classic ha da tempo superato la vita media di uno smartphone sul mercato di oggi”, ha dichiarato Ralph Pini COO e general manager dei dispositivi in un recente post. “Siamo pronti per questo cambiamento per poter dare ai nostri clienti qualcosa di meglio”.

E’ possibile che BlackBerry lanci un nuovo telefono con la tastiera classica, ma il post di Pini lascia intendere che non ci saranno ulteriori sviluppi in questo senso.

L’uso di dispositivi BlackBerry è in calo dal momento dell’introduzione dell’iPhone, quasi dieci anni fa. La presunta fine della tastiera BlackBerry è una sorta di pietra miliare nella storia dei moderni smartphone. Dal canto suo, BlackBerry spera di riconquistare la sua base utenti con i telefoni Android.