Non aggiornate a iOS 11 se usate Outlook o Exchange

Sono già arrivate le prime segnalazioni di problemi di invio mail in iOS 11 per chi utilizza un account Microsoft Office 365, Outlook.com o Exchange Server 2016.

ios 11

Disponibile da alcuni giorni (ne abbiamo parlato diffusamente qui), iOS 11 è stato accolto piuttosto bene a parte alcuni rallentamenti causati sui dispositivi meno recenti (soprattutto iPhone 5s), ma nelle ultime ore è emerso un problema non da poco per chi è solito utilizzare sul proprio device iOS caselle di posta di Office 365, Outlook.com ed Exchange.

In pratica in iOS 11, quando si vuole inviare una mail e si ha un account di posta di Microsoft Office 365, Outlook.com o Exchange Server 2016, compare un messaggio di errore che avverte dell’impossibilità di inviare la mail perché rifiutata dal server.

iOS 11

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Apple è conscia del problema e sta lavorando con Microsoft per rilasciare un fix nel più breve tempo possibile (non si sa però ancora quando esattamente). Se poi è vero che nessuno obbliga ad aggiornarsi a iOS 11, è altrettanto vero che chi acquista da oggi un iPhone 8 o 8 Plus si ritrova per forza con la nuova versione di iOS.

Se quindi siete soliti utilizzare account Outlook.com, Office 365 o Exchange, evitate di eseguire l’aggiornamento a iOS 11 o provate a usare l’app di Outlook, che non è proprio il massimo su iOS ma che pare funzioni ancora anche dopo l’aggiornamento. È poi vero che iOS 11 contiene alcune patch di sicurezza, ma queste per fortuna non sono critiche e quindi, almeno che non vogliate acquistare i nuovi iPhone, il consiglio è di aspettare il fix per risolvere il problema della mail o attendere direttamente iOS 11.1.