Apple ha annunciato importanti miglioramenti per iOS che saranno resi disponibili nelle prossime settimane. Ecco le principali novità.

ARKit

Apple vuole dare impulso allo sviluppo di ARKit con una gamma di potenti nuove funzionalità in ARKit 1.5 e iOS 11.3, attualmente in fase beta. Le novità includono:

la capacità di riconoscere superfici verticali (come muri e porte). Finora ARKit poteva riconoscere solo superfici orizzontali
rilevamento di immagini per cartelli, poster e altri elementi grafici
risoluzione più elevata (1.080p anziché 720p), che consente un maggiore realismo nelle esperienze AR.

Questi miglioramenti, che aumenteranno ancora di più le distanze tra l’azienda e i competitor nello spazio mobile, permetteranno agli sviluppatori di ARKit di costruire giochi migliori ed esperienze VR più coinvolgenti, in particolare nei settori dell’educazione e dei musei.

Dati medici su iPhone e i Pad

Apple ha confermato le voci secondo cui sta lavorando allo sviluppo di un sistema di cartelle cliniche compatibile con iPhone e iPad. Le nuove funzionalità saranno introdotte all’interno dell’app Health della società. Il New York Times spiega che gli utenti potranno trasferire dati clinici, come i livelli di colesterolo e la lista dei farmaci prescritti, direttamente dai loro iPhone ai medici di riferimento.

Questo offre diversi vantaggi: i pazienti avranno accesso e controllo completo delle informazioni mediche personali, potranno ottenere più facilmente un secondo parere e garantirsi un aiuto appropriato e personalizzato in caso di emergenza.

Il New York Times afferma che la funzione, a cui collaborano una decina di istituzioni mediche statunitensi, sarà introdotta in forma beta alla fine di questa settimana.

Va sottolineato che Apple non avrà informazioni sui dati medici degli utenti.

Siri più intelligente

Apple ha presentato questa settimana iOS 11.2.5. L’aggiornamento introduce utili miglioramenti a Siri sviluppati a supporto dello speaker intelligente HomePod, che sarà disponibile a breve.

Il team ha lavorato per fornire a Siri una conoscenza più approfondita della musica in modo da poter chiedere di riprodurre virtualmente qualsiasi cosa, dai brani personali preferiti dall’utente alle ultime novità in classifica”, ha dichiarato Phil Schiller di Apple.

Gestione della batteria

Un piccolo, ma significativo miglioramento: Apple ha confermato che iOS 11.3 introdurrà nuovi controlli per le impostazioni d’uso della batteria.

Questi strumenti sono la risposta di Apple alle critiche subite perché, nei recenti dispositivi iOS, le prestazioni del dispositivo vengono ridotte in modo silenzioso per prevenire arresti imprevisti. Molti utenti di iPhone preferiscono poter gestire liberamente l’uso del dispositivo, quindi le nuove impostazioni della batteria consentiranno di disattivare questa limitazione.

I bot stanno arrivando

Apple ha presentato la nuova funzionalità di iOS 11 chiamata “Business Chat” alla WWDC dello scorso anno.

Da allora abbiamo visto poco, ma l’azienda ha fornito più dettagli su ciò che sembra una forma di supporto basato su Apple per i futuri bot per il customer service.

L’idea è che i clienti saranno in grado di inviare richieste di informazioni a una piccola selezione di aziende (che attualmente include Lowe’s, Discover, Hilton e Wells Fargo).

Con Business Chat è facile conversare con un responsabile del servizio, fissare un appuntamento o effettuare acquisti tramite Apple Pay nell’app Messages“, ha affermato la società.

Tra le aziende che hanno già integrato Business Chat ci sono LivePerson, Salesforce, Nuance e Genesys.