L’ultimo rapporto di App Annie conferma il ruolo importante svolto dalle tecnologie mobili mentre il mondo intero continua a combattere la pandemia COVID-19. L’utilizzo delle app mobile, l’acquisto e il tempo trascorso a utilizzarle sono aumentati nel momento in cui il mondo si è rivolgeva ai dispositivi mobili per affrontare le conseguenze della pandemia.

La grande opportunità

Questo boom di attenzione e utilizzo sta suscitando un serio interesse da parte dei venture capitalist (VC). Con la digitalizzazione di ogni aspetto del lavoro e della vita personale, le idee non mancano.

A cosa sono particolarmente interessati gli investitori? AppAnnie afferma che gli investimenti dei VC sono particolarmente concentrati su soluzioni per servizi finanziari, trasporti, commercio e acquisti, ma nel complesso c’è interesse in ogni settore. È importante avere un quadro generale delle tendenze di investimento. Un sorprendente 26% del totale dei finanziamenti globali dei VC è destinato a iniziative legate ai dispositivi mobili. In effetti, lo scorso anno sono stati investiti 73 miliardi di dollari in questo settore.

L’altro grande filone del business case è rappresentato dall’attenzione e dal coinvolgimento. Il mobile è l’hub per casa e lavoro e ciò sta determinando notevoli cambiamenti nel modo in cui trascorriamo il nostro tempo. Gli americani ora trascorrono l’8% di tempo in più sui dispositivi mobili rispetto a guardare la TV. Questo modello si sta ripetendo a livello internazionale. I consumatori in Indonesia, Brasile, India, Messico, Argentina e Corea del Sud trascorrono più di quattro ore al giorno sui loro dispositivi mobili e la maggior parte delle altre nazioni non è molto indietro.

Ciò significa che il mobile è diventato il centro dell’economia dell’attenzione. Negli Stati Uniti, la Gen Z, i Millennials e la Gen X/Baby Boomers hanno speso rispettivamente il 16%, il 18% e il 30% in più di tempo su base annua nelle loro app più utilizzate. E nel 2020 i consumatori hanno speso 143 miliardi di dollari su app, con un aumento del 20% rispetto all’anno precedente.

italiani e app mobile

Come stanno cambiando le aziende

Apple rimane all’avanguardia nella nuova economia mobile. iOS 14 è passato rapidamente a tassi di adozione più elevati rispetto alle generazioni precedenti del sistema operativo, il che significa che gli inserzionisti devono prendere sul serio la mossa per limitare il monitoraggio delle app. Con i Paesi di tutto il mondo che tentano di lavorare da casa e con le aziende alla ricerca di soluzioni digitali per abilitare le comunicazioni B2C e B2B, il mondo ha visto un’impennata nell’uso delle app aziendali. AppAnnie riferisce che il tempo trascorso nelle app aziendali è cresciuto del 275% anno su anno nel quarto trimestre del 2020.

“Man mano che le aziende rielaborano opzioni di lavoro flessibili e remote, l’utilizzo di app di collaborazione aziendale è destinato a rimanere elevato, ponendo una maggiore domanda sull’utilizzo e sulla velocità dei dati domestici”, si legge nel report di App Annie. Sebbene la maggior parte dei rapporti si concentri sul continuo predominio di giochi, social e app video, ci sono stati diversi spunti interessanti sull’impatto dei dispositivi mobili sul lavoro e sulla comunicazione.

App di comunicazione come Twitch e Discord, app incentrate sulla comunità app tra cui Nextdoor e app di pagamento in generale si sono unite ai leader più tradizionali nel mercato delle applicazioni mobile. Sembra inoltre che i consumatori stiano diventando sempre più consapevoli della necessità di proteggere la propria privacy, con app di messaggistica altamente sicure come Signal che attirano sempre più l’attenzione generale.

Trasformazione del settore

L’uso di app finanziarie come portafogli digitali in stile Apple Pay, per servizi finanziari e prestiti e per investimenti, continua a crescere. Il report sostiene che l’attività del mercato azionario sui dispositivi mobili è aumentata del 55% a livello globale, con Robinhood, Cash App, TD Ameritrade, Yahoo Finance e Webull Stocks che sono diventate le prime cinque app di investimento.

Anche la trasformazione del commercio al dettaglio si è intensificata. Amazon, Walmart, eBay, Target e Instacart hanno attirato una grande quantità di attenzione dei consumatori lo scorso anno, poiché il tempo trascorso nelle app di vendita al dettaglio su dispositivi mobili è assolutamente esploso. Gli stessi servizi di consegna di cibo hanno registrato un aumento dell’utilizzo del 105% su base annua nella maggior parte dei mercati.

Leggendo questi e altri dati, risulta insomma evidente come il mobile sia diventato assolutamente fondamentale in ogni parte della vita. Poiché è quasi impossibile esistere senza accesso a questi dispositivi, sembra inevitabile che alla fine considereremo l’accesso mobile come una forma di diritto umano, dato che senza di esso diventa impossibile partecipare pienamente alla nostra società sempre più digitale. Allo stesso tempo, mentre il digitale diventa profondamente intrecciato nel nostro mondo, quelle aziende che si preoccupano di abbracciare il cambiamento hanno un’enorme opportunità. “Non c’è mai stato un momento di così grande potenziale come questo”, ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. Come dargli torto?