Cisco ha annunciato la disponibilità dell’app Cisco Security Connector, disponibile per il download sull’App Store. Si tratta della prima applicazione di sicurezza informatica appositamente studiata per dare alle aziende visibilità dettagliata sulle attività di rete e controllo per i dispositivi iOS. Utilizzando iOS 11 con Cisco Security Connector, è infatti possibile visualizzare e controllare le attività di rete e acquisire più informazioni sulla natura del traffico generato da utenti, applicazioni e dispositivi.

L’applicazione è stata già testata in versione preview da alcuni clienti di Cisco e si basa soprattutto su tre elementi. L’app contribuisce a garantire la conformità degli utenti mobile e dei loro dispositivi iOS aziendali durante le indagini a seguito di incidenti di sicurezza, identificando rapidamente l’accaduto, i dispositivi coinvolti e il livello di esposizione al rischio.

Security Connector

Gli utenti di iPhone e iPad che accedono a Internet vengono inoltre protetti dai siti dannosi, in tutti i casi sulla rete aziendale, su Wi-Fi pubblici o su reti cellulari. Infine l’app non causa alcun impatto negativo sull’esperienza di mobilità dei dipendenti.

Cisco Security Connector offre inoltre le funzionalità di sicurezza di Cisco Umbrella e quelle di Cisco Clarity combinate in un’unica applicazione. La soluzione infine può essere implementata su dispositivi iOS gestiti dall’azienda utilizzando un tool di management dei dispositivi mobili (MDM) come Cisco Meraki Systems Manager.

WHITEPAPER GRATUITI